SCIENTOLOGY MORTI SOSPETTE

Schermata 2018-01-15 alle 14.10.58

Il Canale 118 di Sky CRIME&INVESTIGATION ha trasmesso la scorsa settimana un documentario realizzato da MARCUS THOB TITOLATO : SCIENTOLOGY MORTI SOSPETTE.

Nel documentario vengono mostrate situazioni agghiaccianti che hanno portato alla morte diversi scientologist.

Marcus e’ noto per i suoi documentari su Scientology.

Ecco il link dove grazie a  rutube_account_481643 il documentario e’ disponibile alla visione:

SCIENTOLOGY MORTI SOSPETTE

 

Annunci

“TEMPESTA” A CLEARWATER!!!

 

Questo sacerdote Battista, il Reverendo Rice, ha riunito 2000 fedeli nella sua Chiesa a Clearwater, Florida, luogo dove esiste anche la più grande organizzazione di Scientology, ed ha spiegato le motivazioni per cui Scientology deve essere definita una setta pericolosa in quanto continuano a esserci notizie di abusi e segretezza; per cui Rice ha detto che è suo dovere “prendere posizione” visto che si condivide questa città con il quartier generale di Scientology.

AR-301109645.jpg

 

Per chi parla l’inglese ecco l’articolo del tempestoso avvenimento riportato su Tampa Bay Times

 

76dfa2f9-4f49-4554-b389-d063df69bbe0.jpgCentro di culto dove si è tenuta la conferenza del Reverendo Rice su Scientology.

Rice spiega anche di come Scientology ha trascorso i suoi primi anni a Clearwater infiltrando polizia, funzionari governativi, giornalisti e tentando di distruggere le vite dei suoi critici. Afferma inoltre che “Scientology è pericolosa, è pericolosa per chi è dentro e fuori, e Scientology dovrebbe essere esposta e contrastata, non solo da cristiani impegnati, ma da cittadini morali e rispettosi della legge che si preoccupano dei diritti umani e della giustizia umana ovunque”.

ARTISTA E’ OT 1

Tag

, , , , ,

2e2761e52cad41205a5a2f99ff1919b9

Fantastico!

Il 2018 continua a darci grandi sorprese, Artista si e’ buttato a capofitto sul SOLO e lo ha completato con successo per poi iniziare il suo OT I.

Che soddisfazione !!!!

Ecco il suo successo:

Haaaaaaaaaaa

Ma chi avrebbe mai osato pensare che io potessi fare  OT 1 …e non solo, l’ho pure finito!

Mi sento molto bene a proposito.

Il mio primo livello è fatto, il primo  di una serie di avventure che ancora verranno.

Si, le chiamo avventure, le chiamo cosi perche non penso che ci sia avventura più grande di conoscere te stesso.

OT 1 e’ stato molto interessante….all’inizio mi sono detto: “Mahhhhh chissà”……poi durante il viaggio: “ Mahhhh guarda un po’, chi se l’aspettava…………………..” e dopo aver finito : “Wow ….. fortuna che l’ho fatto!!!!!”

Adesso sono sulla Teoria di OT II….e come dicevo prima che  AVVENTURAAAAAAAAAA !!

Voglio  dire grazie a mia moglie che mi aiuta molto e grazie anche  a Claudio e Renata.

Senza queste tre persone forse non avrei mai fatto questo passo.

Che stimo Hubbard non lo devo neanche dire!

ARTISTA

IFIGENIA COMPLETA SOLO NOTs

Tag

, , , , ,

ritter_jpg

Quale miglior modo di cominciare il 2018 se non quello di condividere con Ifigenia il suo successo dopo aver completato SOLO NOTs NUOVO OT VII !!!!

Ifigenia ha fatto tutto il suo Ponte OT con noi in Accademia e siamo veramente felici di averla guidata in questo suo percorso spirituale.

Lei e’ una persona molto, molto speciale……

Renata & Claudio

FINITO OT VII !!!

Guardo indietro nella mia vita, tutti i miei vissuti, le scelte che ho fatto, le sconfitte, le vittorie, le fatiche, le gioie.

Tutto procedeva verso questo traguardo.

Ho ritrovato me stessa, quella me stessa che nonostante fosse immersa in acque tempestose, cercava di tenere la testa fuori e lo sguardo fisso sulla luce del faro.

E nuotava a volte spedita, molto spesso stancamente, verso la meta.

Non e’ poco, non e’ scontato ritrovarsi.

Sapere chi sei veramente.

Guardare il mondo con uno sguardo limpido.

Questo ti spedisce dritto verso il triangolo superiore, quello formato dai tre punti: conoscenza – responsabilita’- controllo.

Il controllo sulla tua vita aumenta perche’ aumenta la tua conoscenza ma aumenta anche la tua responsabilita’.

E come un cavaliere antico che segue il suo codice morale sei alla guida della tua vita.

TU e nessun altro!

Grazie a me stessa, grazie al mio auditor e C/S Claudio, grazie all’angelo che e’ Renata.

E grazie ad LRH per tutto l’impegno dato per tirarsi fuori e tirarci fuori da questo casino.

E adesso?

AVANTI perche’ il cammino continua.

Ifigenia

QUANDO LA SMETTETE DI MANDARE NELLA MER.. LA VITA DELLE PERSONE E LE LORO FAMIGLIE, ALLORA SMETTERO’ ANCH’IO………..

Con questa frase l’attrice americana Leah Remini sintetizza la sua campagna contro le atroci violenze della Setta di Scientology portando le più attendibili e significative testimonianze delle persone che hanno ricevuto gli abusi più efferati protratti da quella che falsamente si fa chiamare “Chiesa” di Scientology.

Personalmente condivido questo concetto anche insieme a tutte le migliaia di mamme alle quali, come me, è stato brutalmente negato qualunque tipo di connessione con il loro caro figlio per ordine della Setta che pratica la crudele pratica della Disconnessione.

Questa macabra pratica va oltre la morte in quanto ad una mia amica, Karen De La Carriere, le è stato vietato addirittura di vedere suo figlio morto, Alexander Jentzsch, ed anche di partecipare al suo funerale. Vedi dettagli cliccando questo link:

ALEXANDER JENTZSCH E’ MORTO TRE GIORNI FA

LA DISCONNESSIONE VA ADDIRITTURA OLTRE LA MORTE

Quindi cosa rimane da fare a noi mamme per fare tutto il possibile affinchè cose atroci di questo tipo non accadano ad altre famiglie?

Parlarne, parlarne, parlarne portando a conoscenza della  pericolosità di questa Setta, malgrado continueremo a ricevere ripercussioni dai Servizi Segreti di Scientology sia col riempire il Web di diffamazioni menzognere nei nostri confronti (sempre in anonimato comunque per timore di ricevere denunce), che con stalking di vario genere al punto da dover ricorrere, con soddisfazione, alle autorità competenti.

Tutto questo avrebbe lo scopo di azzittirci e punirci, ma ad anni di distanza non ci sono riusciti: mai toccare le Madri, mai toccare le Famiglie, MAI!!!

Per cui, ad un anno di distanza dalla messa in onda del primo episodio della prima serie di “La mia Fuga da Scientology” di Leah Remini, reputo opportuno ripubblicare la versione italiana andata in onda sul canale di sky 118 “Crime & Investigation”, per chi ne avesse mancato la visione.

Dimenticavo, la Setta di Scientology dice che le testimonianze apportate in questo video sono false, naturalmente, e per giunta ha cominciato a perseguitare i personaggi del video con diffamazioni e stalking come è loro solito! Lo stesso ha fatto per tutti gli altri video di queste due serie, una ventina in tutto; questo sta ad indicare una cosa sola: la Setta di Scientology ha paura che gli scheletri da dentro gli armadi, dove sono stati nascosti abilmente fino ad ora, vengano fuori.

Renata Fruscella Lugli

https://rutube.ru/video/7424281e5bbc818e400695ba27fd0c1c/

UN FAVOLOSO 2018

buon_anno_nuovo.jpg

A tutti i nostri Accademici, che nel 2018 possiate realizzare tutti quei sogni che ancora non si erano concretizzati!!!

Renata e Claudio

 

Tratto da:

IL TERZO ATTO

Manuale dei Prechiari

Quello che tu decidi e’ LEGGE per te.

Quello che tu valuti e’ la tua valutazione.

LA FIDUCIA IN SE STESSI non e’ altro che il credere nella propria capacita’ di decidere e credere nelle proprie decisioni.

LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE PENSANO DI AVERE UNA MENTE INCONSCIA O DEI BACKGROUND CHE LI MOTIVANO SEMLICEMENTE PERCHE’ HANNO RIFIUTATO IL LORO POTERE DECISIONALE.

Il negare le decisioni prese, il rifiutarsi di prendere delle decisioni, lasciare che altri decidano per noi sono le sorgenti piu’ potenti dell’aberrazione.

Si applicano a qualsiasi soggetto.

In questa sezione ci si dedica al trovare qualsiasi postulato che ora puoi scovare fatti in tutta la tua vita.

Un postulato e’ una decisione che tu fai che riguarda te o gli altri.

Tu ne fai uno e poi le cose cambiano e allora ne fai un secondo.E quindi questo fa si’ che il primo sia sbagliato.

Fai un postulato e ne sei la causa e poi dopo che un po’ di tempo trascorre tu diventi l’effetto della tua stessa causa.

Un computer non funzionerebbe se tu lasciassi i totali sul calcolatore per risolvere il problema successivo. E questo e’ quello che fai con le tue decisioni. Devono essere prese. Spazzale via prima di prenderne altre. E’ un nuovo modo di pensare ed e’ un modo che ti fara’ restare felice. E non bisogna aver paura di prendere delle decisioni . Semplicemente spazza via quelle vecchie.
Tu fai i tuoi propositi per il Nuovo Anno. Ma li fai a dispetto dei propositi che hai fatto in precedenza e poi dici a te stesso che hai poco forza di volonta’.

Non e’ vero che non hai forza di volonta’, sta semplicemente obbedendo a te stesso, a quello di ieri.

L. Ron Hubbard

BUON NATALE ACCADEMICI

auguri-buon-natale.jpg

Cari Amici,

fra non molto sara’ Natale, una giornata particolare ed è nostra usanza in occidente festeggiare, scambiare regali e gioire assieme.

Questo perché Gesù Cristo il Messia è nato si racconta proprio quel 25 Dicembre di 2017 anni fa!

Ma davvero? Quanti altri Messia sono nati il 25 Dicembre, da madre vergine morti poi sulla croce e risorti dopo tre giorni?

Abbiamo scelto di darvi un Buon Natale regalandovi alcune delle verità sul Natale.

Il video che segue vi regalera’ interessanti verita’.

Buon Natale

Renata e Claudio

 

FLAVIO FLORIAN HA COMPLETATO LA TEORIA DI OT III

Tag

, , , , ,

 

wall-of-fire-3d-model-animated-max-obj-blend-mtl.png

Che bel Natale!

E’ stato fantastico lavorare con Flavio su questo livello, un livello molto complesso che richiede competenza e comprensione.

Flavio ha superato se stesso, ha assimilato i dati e ha cominciato il suo percorso con grandi risultati.

Bravo Flavio! Per te questo sara’ un Natale indimenticabile!!!!

E anche per noi…..

Claudio & Renata

SUCCESSO

In questi ultimi quattro giorni di studio e di esercitazione che ho potuto fare in Accademia posso dire che ci sono stati alcuni momenti di grande difficolta’ che ho dovuto confrontare, cose che non ero abituato a stare di fronte.

Ma posso affermare che con il forte desiderio di fare questo livello sono riuscito a fare mie molte cose in modo facile , completando la teoria e poi iniziando la pratica con grande soddisfazione.

Oltre a questo devo dire che tutti gli insegnamenti e la passione che ci mettono Claudio e Renata nell’addestrare le persone e’ una cosa degna di LODE!

Flavio

STEFANO VAIRANI COMPLETA GRADO 0

Tag

, , ,

 

freedom.jpg

E’ stato un piacere ed uno spasso audire Stefano.

E’ una persona estroversa, abile, e a volte singolare ….. uno a cui non piace… conformarsi….

L’ultimo gradino del GRADO 0 è quanto segue:

 ROUTINE 0B

L’auditor compila una lista (personalmente, non ricavata dal pc) di tutto ciò che lui pensa sia proibito per qualsiasi motivo nella conversazione o non sia generalmenteconsiderato accettabile per la comunicazione sociale.

Ciò include soggetti di carattere non sociale, come esperienze sessuali, dettagli sul gabinetto, esperienze imbarazzanti, furti compiuti, ecc..

Cose di cui nessuno discuterebbe tranquillamente in una compagnia eterogenea .

La lista viene assessata sul pc e il soggetto con la read più ampia viene percorso in tutti i quattro flussi della 0B. Quindi viene percorso il soggetto successivo per ampiezza di read, su tutti i quattro flussi, seguito dal resto delle read, in ordine dl ampiezza di read

Su ogni soggetto che non dà read, metti in i bottoni Soppresso e Invalidato.

 

Insomma ce la siamo spassata alla grande!!

Bravo Stefano!

Claudio

 

SUCCESSO

Ritengo di avere raggiunto un grande traguardo, avevo grosse difficoltà a comunicare con persone su alcuni soggetti

Ho vissuto per anni con un blocco e col timore di chiedere cose che di fatto mi spettavano sia per merito che per una questione di giustizia ma mi sono sempre trattenuto per paura di sentirmi dire di no.

Oggi ho finito il GRADO 0 e mi sento più sereno e sono in pace con me stesso, ho più orgoglio verso me stesso, non mi fa paura il futuro e nemmeno più il mio prossimo chiunque esso sia, il mio livello di autostima si è notevolmente alzato.

Stefano

ALIENI ?

maxresdefault.jpg

Alcuni stralci di un interessante articolo che trovate in modo completo presso questo link:

Dr.Ellis Silver : “Gli esseri umani sono alieni e qualcuno ci ha portato centinaia di migliaia di anni fa sulla Terra”

E’ a Tell al-Uhaymir, la moderna Iraq, dove nell’antica città sumera di Kish di una volta, gli archeologi hanno trovato uno dei più antichi documenti antichi del pianeta, la tavoletta di Kis che si ritiene risalga all’anno 3500 aC.

Questo antico documento si crede precedere la scrittura cuneiforme dei Sumeri e i geroglifici egizi di quasi cento anni.

Sviluppare la capacità di esprimere i pensieri attraverso il linguaggio scritto è uno dei primi modi in cui l’uomo differiva dal regno animale.

In 5.000 anni, gli esseri umani hanno sviluppato l’elettricità, diviso l’atomo, sviluppato computer… Abbiamo raggiunto cose che le altre specie non sono riusciti a fare.

Non ci sono altre specie sulla terra a cui si possono attribuire tali risultati unici in un così breve periodo di tempo. È interessante notare che, rispetto ad altre specie della terra, la nostro ‘evoluzione’ è relativamente breve.

E ‘stato un breve periodo di tempo, molto probabilmente pochi milioni di anni da quando il primo ominide ha camminato sulla Terra. Proprio questo è uno delle più grandi questioni scientifiche di tutti i tempi: Perché sono solo la nostra specie è emersa ed ha raggiunto quest’ avanzata intelligenza tecnologica?

 

….

Molti scienziati concordano sul fatto che gli esseri umani, in aggiunta alla loro intelligenza, non sono molto capaci di occupare una vasta gamma di ambienti. In altre parole, siamo molto limitati quando si tratta del nostro pianeta.

Oltre alla nostra intelligenza affascinante, i biologi hanno anche notato contrasti tra la fisiologia umana e quella degli altri animali sulla terra. Molti scienziati concordano sul fatto che, rispetto ad altre specie sulla terra, gli esseri umani sono piuttosto strani. Ad esempio, un cucciolo di cavallo quando nasce, è in grado di camminare e funzionare in maniera quasi indipendente, ma questo un bambino umano non può farlo, il che ci rende del tutto impotenti. In altre parole, noi siamo nati prima di essere neurologicamente pronti per la vita.

Molti ricercatori concordano sul fatto che ci sono molte vulnerabilità che accompagnano la nostra intelligenza.

….

Una nuova teoria proposta dal dottor Ellis Silver afferma che ci sono parecchi segni rivelatori presenti nella razza umana che suggeriscono che gli esseri umani non si sono evoluti insieme ad altre forme di vita sulla Terra.

…..

L’umanità è presumibilmente la specie più sviluppata del pianeta, eppure è sorprendentemente inadeguata e mal equipaggiata per l’ambiente della Terra: danneggiato dalla luce del sole, una forte avversione per alimenti naturali, ridicolmente alti tassi di malattie croniche, e tante altre cose, ha detto il dottor Ellis in un’intervista.

Secondo il dottor Ellis, gli esseri umani soffrono di mal di schiena e la causa è che la nostra specie si è evoluta inizialmente su un altro pianeta, con un peso inferiore, aggiungendo ai misteri, il dottor Ellis indica anche che è strano che i neonati hanno grandi teste e rendono difficile per le madri darli alla luce, il che può provocare incidenti mortali sia per la madre che per il bambino.

Quindi, da dove veniamo?

Secondo il dottor Ellis, gli uomini di Neanderthal sono stati molto probabilmente incrociati con un’altra specie, forse dal sistema stellare Alpha Centauri, che è uno dei sistemi solari più vicini al terra, in un lontano passato, dando vita agli esseri umani moderni.

Secondo il dottor Ellis, ci sono milioni di persone in tutto il mondo che ‘sentono’ di non appartenere alla Terra.

Il Dr. Ellis spiega: “Questo suggerisce (almeno per me) che l’umanità potrebbe essersi evoluta su un altro pianeta, e che potremmo essere stati portati qui come specie altamente sviluppata. Una ragione per questo … è che la Terra potrebbe essere un pianeta-prigione dal momento che sembriamo essere una specie naturalmente violenta e siamo qui per imparare a comportarci con noi stessi.”

Il dottor Ellis conclude che l’umanità non si è evoluta da quel particolare ceppo di vita, ma si è evoluta altrove ed è stata trasportata sulla Terra (come Homo sapiens completamente evoluto) tra 60.000 e 200.000 anni fa.