Tag

, , , , , ,

1162031-bigthumbnail

Il CCRD è un procedimento molto delicato ed è assolutamente vitale che venga fatto come indicato dalla Sorgente, deve essere dato da auditor e C/S competenti e non da Robot che lo fanno in automatico senza sapere minimamente di cosa si stanno occupando proprio come succede agli “auditor” della “Chiesa” di Scientology.  Quando il CCRD viene dato da incompetenti può lasciare un pc con delle grosse cariche oltrepassate tali da influire negativamente da quel momento in poi sulla vita. E’ stato questo il caso di Artista, un nostro caro amico, ma lascio a lui che vi racconti.

Renata Lugli

 

Voglio scrivere un picoolo pensiero sul mio ultimo Auditing fatto. Siccome mi sto addestrando per iniziare a fare i livelli OT, durante lo studio mi sono venuti in mente un mare di pensieri sul mio CCRD che avevo fatto nella Chiesa….. upppss nella setta di Scientology.

Avevo attestato CLEAR , ma ripensando al tempo durante il CCRD e il tempo dopo, andavo quasi sempre giù di tono. Era cambiato veramente qualcosa da quel giorno? Ero veramente CLEAR ?

Parlando con il mio auditor di questa faccenda, mi propose di comunicarlo al mio C/S Claudio, e lui di seguito agì subito. Un paio di giorni dopo tornai in session a fare il CCRD con domande ben precise.

Rispondendo a queste domande iniziai a dire TUTTO quello che mi sentivo di dire riguardo il mio CCRD fatto nella Chiesa. E così adesso ogni Session che facevo, mi sentivo molto diverso da prima, ogni session diventavo sempre piu certo di essere un CLEAR. Domanda su domanda rispondevo sentendomi sempre meglio. Dopo ogni session il mio Auditor mandava i Worksheet al C/S e subito dopo ritornavo in session con un nuovo C/S scritto.

I cambiamenti erano incredibili, mi sentivo rinato. E la cosa piu bella è stata questa: ero sicuro al 100% che ero un Clear come Ron lo aveva descritto, non ci sono più dubbi.

Ma perchè tutti quei pensieri strani dopo il mio CCRD fatto a AOSH EU?

La cosa è molto semplice e infine anche molto chiara.

Ma d’altronte che cosa ci si puo aspettare da un Organizazzione che ha un livello di tono di 1.1 ?

Ti puoi aspettare quello che Hubbard descrive quando hai a che fare con un 1.1 …..niente di piu!

Il tuo guadagno di caso , se lo hai, è molto instabile. Non sei mai sicuro al 100%, la tua vita ha degli alti e bassi non indifferenti, la tua vita sembra telecomandata, ti senti spesso di non poter uscire e non sai da cosa dovresti uscire, hai spesso la senzazione di essere PTS e non capisci perchè e non sai da dove viene questa idea, hai delle emozioni negative che non ti aiutano affato nella vita etc.

Ripulendo il mio CCRD mi è andata via talmente tanta carica che mi ha aperto gli occhi su tutto questo. Solo già uscendo dalla setta ho avuto dei guadagni non indifferenti, ma non avevo mai guardato il mio stato di CLEAR. Adesso l’ho fatto e sono un’ altra persona! E quando dico un’ altra persona non intendo fuori valenza, ma un CLEAR NON PIÙ PTS!

Perche tutta questa PTSness? In Session mi sono accorto quanta sopressione c’è realmente stando nella Setta di Scientology. E devo dire che ammiro molto i Thetan che sono ancora lì, e che riescono ancora a caminare dritti ovvero che vivono ancora….. Infatti molti non ce l’hanno fatta!

La Soppressione che ricevi nella Organizzazione è talmente cattiva e talmente ostile che veramente non riesci ad accorgertene. Il meccanismo con cui l’organizzazione ti tiene a bada e in trappola é micidiale.

Nessuno si interessa di te come essere spirituale, la vera meta della Organizazione è farti diventare MEST, SOLIDO. Cosa si puo controllare meglio di un Clear o un OT solido?

Avete visto mai che un SP insieme ad un Organizazione PTS siano contenti quando vedono un essere libero? Di sicuro NO !

Tu non hai scampo in quella Organizazione, dove tutto gia è programmato per farti diventare quello che prima magari non eri. Un Essere demoralizzato e solido, facile da controllare come una marionetta.

Non potrai mai diventare quell’ Essere Libero di cui parla Hubbard. Infatti guardatevi intorno, guardate I vostri amici che ancora sono dentro, guardateli bene che vita stanno vivendo. Mentono di continuo, e l’80 % ha una situazione come la descrive Hubbard. “Intorno a tale personalità troviamo compagni o amici intimiditi o malati che, anche quando non portati effetivamente alla pazzia, conducono comunque una vita incerta , piena di fallimenti ed insuccessi.”

E tutto questo senza accorgersi. La loro attenzione viene sempre deviata dalla vera fonte dell’ oppressione. Altro meccanismo micidiale per non far capire a nessuno della PTSnes completa in cui sono intrappolati.

E molto difficile capire tutto questo se non ricevi dell’ auditing che ti toglie le cariche da dosso, delle oppressioni, valutazioni e invalidazioni ricevute da tutti i terminali PTS dell’ Organizazione di Scientology che a loro volta le ricevono direttamente in prima linea. Perchè sono cosi difficili da capire? Perche sono così delicate, mimetizzate e subdole che come inizi a guardare, la tua attenzione si indirizza subito verso te stesso e ti fa introvertire.

Un Clear che esce dalla Setta di Scientology non potrà mai essere un Clear vero, perchè l’organizazione fa del tutto per non farti essere un vero CLEAR.

Il Punto 10 della definizzione del CLEAR nel Dizionario tecnico dice ”Una Persona che puo avere o non avere qualsiasi cosa nell ’universo.”

Cosa puo avere o cosa puo non avere un CLEAR della Organizzazione ?

Chiedetevi solo questo, chiedetevi cosa vi hanno fatto avere dopo che avevate attestato Clear? E chiedetevi cosa non vi hanno fatto avere dopo aver attestato CLEAR.

Ringrazio naturalmente il mio Auditor e il mio C/S per avermi portato al punto di sapere che sono SOLO io a decidere cosa voglio avere e cosa non voglio avere.

Un Saluto a tutti, vi auguro un buon Natale e un felice 2015

ARTISTA

 

 

Annunci