Cyborg-Robot-Fantasy

Elogio alla GAT I e II e future III….

IL MODULO VERDE STANDARD E I RUDIMENTI

28 Settembre 1968 Classe VIII

Estratto:

“Non si è ripulito. Vedete? E quindi: “Hai una precedente rottura di ARC di natura simile a questa?” Oppure,”” Hai una Rottura di ARC precedente, simile?” “Hai avuto una cosa simile nel passato?” Ragazzi, stiamo parlando di comunicazione. Non stiamo parlando di parole. Voi dovete sapere che cosa state cercando. Voi state cercando una rottura di ARC simile a questa che sia avvenuta prima.

Ora non ha importanza in che lingua lo dite a condizione che la cosa comunichi al pc, e che voi sappiate che cosa volete. Altrimente potreste ottenere qualche cosa di fuori di testa. Voi volete una rottura di ARC precedente simile. Avete capito?

Ora mettiamo che voi state audendo un tizio qualunque. Voi siete lì indaffarati ad audire un tizio e lui non sa che cosa vuol dire la parola rottura di ARC. Oppure supponiamo che lui ne abbia una definizione completamente sbagliata. Pensa che una rottura di ARC sia un overt, oppure qualche cosa che ha colpito quando era un ragazzino.

Voi dovete sapere quello che state chiedendo in modo che lo possiate comunicare come auditor. Come auditor state cercando di comunicare un pensiero o qualche cosa di sensato e perchè uno dovrebbe cercare di togliersi ogni responsabilità sull’intero soggetto sino al punto di volere frasi fatte per fare delle semplici domande di routine?

Se sapete quello che fate non ne avete bisogno.

Ora per quanto riguarda i procedimenti dei Gradi, invece sì è meglio che conosciate le esatte parole, esatte, esatte esatte – perchè quelle sono state elaborate in modo molto accurato.

Ma anche qui non potete amministrare il procedimento di un Grado se non sapete che cosa state cercando.

Annunci