fantasy-bridges_00422814   I GRADI in Scientology hanno seguito una loro evoluzione temporale e se questa non è conosciuta dagli auditor e dai pc risulta difficile comprendere appieno da cosa siano nati e perché. Anzitutto il primo assunto è che il Ponte così come lo conosciamo noi adesso non è sempre esistito, ma ha seguito un’evoluzione parallela alla ricerca fatta da LRH. La ricerca fatta puntava al “chiarimento” attraverso l’utilizzo di svariate tipologie di procedimenti che tendevano a risolvere quanto LRH riteneva necessario dovesse essere affrontato ed usato per sradicare l’abberazione. La prima Carta dei Gradi è redatta nel 1965 – Esiste un video di presentazione disponibile su youtube: https://www.youtube.com/watch?v=JJ66-rLErjY Nel video Ron illustra la carta dei gradi e delle classi di auditor e la loro relazione con i vari stati di consapevolezza. Ovviamente quello era il “Ponte” delineato in quel periodo di tempo. Un nuovo “Ponte” viene presentato nel 1968 con descrizioni accurate dei procedimenti utilizzati per un determinato Grado o insegnati ad una determinata Classe di Auditor. Altre edizioni del Ponte vengono redatte nel 1970 e nel 1974 Grade_Chart_1970 Grade_Chart_1974 ed anche i periodi successivi. Il Ponte come lo conosciamo noi è ora “cosa assodata”, nel senso che quel percorso viene ritenuto essere il percorso da seguire per raggiungere stati di consapevolezza sempre più elevati che sono descritti al centro del ponte. Le diverse categorie di “abberrazione” o di “carica”, come la comunicazione, i problemi ecc. come accennato in precedenza sono state affrontate utilizzando nel tempo procedimenti diversi. Ad un certo punto LRH ha stabilito che quelle tipologie di carica erano le cariche principali da affrontare per eliminare abberrazione e quindi elevare la propria consapevolezza e che dovessero essere affrontate in quell’ordine. Ne parla nel Corso di Classe VIII quando dice:

Anche se potreste affermare che qualsiasi carica che viene eliminata aumenterà la realtà dei casi, questo è vero. Ma più lontana nel tempo è la carica, più si avvicina ai fattori standard abberrativi del tethan, e questi sono rappresentati dai gradi , un giorno vi sveglierete e realizzerete che i Gradi, il soggeto dei Gradi sono le cose che abberrano un thetan. E sono messe assieme in quell’ordine, perché quelle sono le cose che possono essere contattate in quell’ordine. V edete? E’ molto intricato. Quelle sono le cose che abberrano un thetan. ***** Ora, quindi il maneggiare un caso, il maneggiare un caso, qualsiasi sia il procedimento o i procedimenti che stai utilizzando servono per togliere carica. E c’è una certa linea principale di carica che voi dovete eliminare, e questi sono i Gradi. E il modo più veloce per eliminare quella carica, e la carica che ha più valore e che deve essere eliminata è contenuta naturalmente negli esatti procedimenti dei Gradi. E quando li avete fatti, basta così, ragazzi. Basta così.   ***** La realtà di una persona cresce in maniera direttamente proporzionale alla quantità di carica che viene tolta dal suo caso. C’è della carica che ha più qualità di altra carica. A carica che viene eliminate con i Gradi ha più qualità.

      CONTINUA

Annunci