bodhibuddha.jpg

Dopo aver diligentemente appreso la teoria di OT III, Lukas si è buttato a capo fitto nell’auditing.

Ha inciampato, l’ho corretto, ha fatto le cose giuste e l’ho validato per aver applicato correttamente quanto appreso, e poi ……. dopo solo qualche giorno di Solo Auditing ho dovuto cedere….. Serie del C/S 20 8 Ottobre 1970  F/N PERSISTENTE ….

Un bel giorno il pc verrà in seduta con un F/N fluttuante,oscillante a tutto quadrante e qualunque cosa tu dica o faccia non fa niente di nessun tipo per disturbare quell’F/N.

È un vero Release. Può durare settimane, mesi, anni.

Digli di ritornare quando sente di aver bisogno di un pò’ di auditing e accredita le ore restanti (se venduto a ore) come non date 0ppure , se hai venduto a risultato, il risultato è stato ottenuto.

Se l’F/N è davvero persistente, non avrà obiezioni. Se non lo è, avrà obiezioni. Perciò fallo ritornare l’indomani e prosegui qualunque cosa tu stessi facendo.

Ecco cosa è successo:

Ti cambia la vita? Ti da potere? Illuminante?

Sto cercando le parole migliori per descrivere come mi sento e quello che vedo.

Perdere i problemi? Ottenere libertà?

Con qualche successo qua e la, ho sempre cercato di trovare un modo per rendere la mia vita quello che io volevo che fosse. Ed ho provato di tutto: lo Yoga, il Buddismo, la Meditazione, il sesso, il bere, lavorare, il divertirmi sino all’estremo, leggere, suonare il piano, la magia, l’annoiarmi fino all’estremo, ed è una lista molto lunga…..

Ho provato anche a diventare ricco, a tirare su soldi, son diventato povero… etc…. e niente ha funzionato. Almeno non per molto.

Sempre lì a grattare quei muri invisibili, spessi, un muro di gomma che ti rimbalza lontano quando cerchi di uscirne.

Ma uscire da dove? Non lo sapevo. Per andare dove? Anche questo non sapevo!

I Livelli precedenti sono stati fantastici, ho avuto molte realizzazioni e sono cambiato così tanto e, senza invalidare i successi che ho ottenuto in precedenza, questi sono quasi niente se li paragono con quello che sta cominciando a succedermi adesso.

E’ come se, dopo milioni di anni, schiacciato in un buco, mi fossi rialzato in piedi senza aver paura che un treno mi travolgesse.

La parola che stavo cercando prima è diventare me stesso.

Forse è una parola nuova, ma sono sicuro che capite quello che voglio dire e non c’è niente di più importante, di più bello, di più naturale, che me stesso.

Ma come fai a non essere te stesso ti chiederai? Bene!

Se tu nella tua vita ha fatto o non fatto qualsiasi cosa di cui poi ti sei pentito di aver fatto o non fatto, allora sai di quello di cui sto parlando qui.

Sto cominciando a capire chi sono io.

E non mi è mai successo una cosa simile, per lo meno non negli ultimi trilioni di anni.

E mi sento molto bene sapete. Mi sento come…..beh…..mi sento me stesso!

Quando lì non c’è più niente e ci sei solamente tu, non c’è niente che possa andare storto, e la verità è che essere se stessi è il tesoro più prezioso che chiunque possa volere.

Grazie a Claudio ….

Lukas

img_4301

img_4302

Annunci