Tag

,

Flavio245.jpgFlavio posa per il catalogo della collezione Claudio Lugli

Oggi mio figlio Flavio compie 40 anni, metà dei quali li ha trascorsi dentro la “Chiesa” di Scientology, più propriamente conosciuta come Setta, e sono ben 7 anni che è stato costretto a Disconnettere da me, da suo padre e da suo fratello subito dopo che abbiamo deciso di lasciare questa organizzazione e lo abbiamo fatto per giunta pubblicamente.

La Disconnessione quindi è stata la vendetta della Setta nei nostri confronti.

Nelle organizzazione di Scientology, specie quelle più alte di grado dove lavora Flavio, si plasmano le persone con il concetto che la famiglia non è importante anzi è da tenere a distanza perchè potrebbe causare problemi alle organizzazioni per la loro apprensione e per lo spirito di protezione che è insito in ogni famiglia.

Nello stesso modo non deve esistere l’amicizia  e nessun altro valore umano, non c’è nessun diritto alla felicità: queste sono tutte distrazioni all’unico scopo esistente, quello di obbedire alle intenzioni del comando del Capo Supremo David Miscavige. Quello che rimane quindi è solamente il sacrificio!

Certamente sono preoccupata per la sua salute perchè so che gli staff mangiano poco e male, dormono 4/5 ore a notte, quando non saltano addirittura tutta la notte o più di una per qualche punizione; non hanno cure mediche ne sono seguiti da dottori, si riducono a consultarli quando solitamente è già troppo tardi.

Malgrado tutto rimango ottimista sul fatto che tutto questo non può durare ancora troppo a lungo in quanto le organizzazioni di Scientology si stanno contraendo massicciamente da molti anni a questa parte e da una decina si stanno addirittura  autodistruggendo, lo stanno facendo giorno per giorno con le loro stesse mani, quindi la fine non è lontana. Questa è la mia previsione!

L’augurio che faccio a Flavio è che possa riuscire ad osservare correttamente tutto ciò che lo circonda in quell’ambiente e di comprendere cioè una buona volta di essere stato plagiato

Renata Fruscella Lugli

Flavio208.jpg

Flavio con Kirstie Alley nello Showroom di Claudio Lugli a Brescia

Annunci