Tag

, ,

IMG_1645.JPG

Claudio e Renata Lugli con Bryan Seymour

 

E’ stato un piacere per noi incontrare e trascorrere del tempo con Bryan e sua moglie Dianne.

Bryan è un giornalista australiano che lavora in una importante rete televisiva in Australia e da molto tempo si occupa anche di denunciare gli abusi perpetrati dalla “Chiesa” di Scientology, quindi non può che essere un alleato per tutti coloro che combattono in tutto il mondo affinché le continue e feroci atrocità di questa, più propriamente chiamata Setta di Scientology, cessino una buona volta.

Tra gli abusi più efferati sono quelli rivolti alle famiglie con lo scopo di annientarle nel ferire i loro affetti più cari attraverso la brutale pratica della Disconnessione ormai diventata popolarissima a livello mondiale.

I figli che sono costretti a disconnettere con i propri genitori, i genitori che sono costretti a disconnettere con i propri figli, le mogli con i loro mariti, i mariti con le proprie mogli e così all’infinito, solo perché alcuni di loro vengono percepiti come nemici avendo espresso pensieri critici nei confronti della “Chiesa” o anche solamente nei confronti del loro Leader Massimo, David Miscavige, feroce dittatore della Setta il quale si è auto eletto successore del fondatore L. Ron Hubbard appena dopo la sua morte.

Quindi anche io e Claudio consideriamo Bryan Seymour, così come il giornalista Tony Ortega e l’attrice Leah Remini e tanti altri, dei potenti alleati con cui lavorare spalla spalla per sconfiggere gli atroci abusi della Setta e abbattere per sempre la cruenta  pratica della disconnessione in modo che le famiglie possano riunirsi ed il lavaggio del cervello possa essere reversibile.

Un’altra cosa che mi piace di Bryan è che, quando parla di Scientology, lui si occupa solo degli abusi e delle violenze perpetrate dalla “Chiesa”, ma non fa alcun cenno alla filosofia religiosa di Scientology, rispettando in questo modo qualunque sia l’opinione delle persone su di essa, esattamente come ha fatto Anderson Cooper sulla CNN quando ha trasmesso il programma “Scientology una storia di Violenza”. Questi due giornalisti hanno mantenuto così un atteggiamento neutrale, sobrio ed elegante

Renata Fruscella Lugli

IMG_1640.JPG

Claudio e Renata Lugli con Bryan Seymour e sua moglie Dianne Malheiro nella stupenda piazza di Verona.

 

IMG_7526.jpg

Renata Fruscella Lugli con Dianne Malheiro Seymour

 

Qui sotto troverete uno dei video che ha a che fare con il lavoro che sta facendo Bryan:

 

Annunci