Roman_fresco_Villa_dei_Misteri_Pompeii_011.jpg

SPIEGAZIONE DE: I MISTERI DA WIKIPEDIA 

Con il termine misteri (dal greco μυστήριον [mysterion], poi in latino mysterium) si vogliono indicare i culti di carattere esoterico che affondano le loro radici nelle antiche iniziazioni primitive e che si diffusero in tutto il mondo antico greco e medio-orientale, con un particolare sviluppo in età ellenistica e successivamente in epoca romana.

Etimologia

L’etimologia del vocabolo risalirebbe a una radice indoeuropea, che aveva il significato, di origine onomatopeica, di chiudere la bocca (da cui deriva per esempio il termine muto).

Da questa radice sarebbero derivati i termini greci μύω [myo] (iniziare ai misteri), μύησις [myesis] (iniziazione) e μύστης [mystes] (iniziato).

Caratteri distintivi

Una delle caratteristiche fondamentali, condivisa dai culti misterici, consiste nel fatto che l’insieme delle credenze, delle pratiche religiose e la loro vera natura sono rivelate esclusivamente agli iniziati che hanno l’obbligo di non profanare il segreto, che deve rimanere ineffabile.

Vi consiglio di leggere le spiegazioni fornite da wikipedia in relazioni alle Religioni Misteriche.

Io ritengo che Scientology come correttamente avveniva al suo inizio era riservata ai suoi livelli più alti a chi era stato propriamente “iniziato”. Penso che poi sia diventata una sorta di business e quindi….

ManlyP. Hall grande scrittore e mistico canadese scrive nel suo libro “Gli Insegnamenti Segreti di Tutte le Epoche”:

“Con il declino della virtù, che ha preceduto la distruzione di di ogni nazione nella storia, i Misteri vennero alterati.

La stregoneria prese il posto della magia divina.

Vennero introdotte dell pratiche indescrivibili ( come la Baccanale) e la perversione regnò suprema; visto che nessuna istituzione può essere migliore di quanto non lo siano i membri che la compongono.

In completa disperazione, quei pochi che erano rimasti coerenti cercarono di preservare dall’oblio quelle segrete dottrine.

In alcuni casi vi riuscirono, ma molto più frequentemente l’arcano venne perduto e solamente il guscio vuoto di ciò che erano stati i Misteri rimase.”

Sembra essere storia a noi ben conosciuta.

Claudio

Annunci