Schermata 2017-10-21 alle 15.11.50.png

Questo è un altro episodio della seconda serie di “Scientology e le sue conseguenze” che, come potrete vedere ed ascoltare dalla viva voce delle vittime, come la “Chiesa” di Scientology considera la Famiglia solo come un intralcio al raggiungimento dei propri obbiettivi e di conseguenza non fa altro che distruggerla letteralmente e nel modo più crudele possibile: quello di fare in modo che le madri abbandonino i propri figli a loro stessi sin dalla tenera età.

Come viene esaurientemente spiegato nel video, questi tipi di abbandoni non fanno parte di esempi sporadici o rari, bensì è la prassi standard confermate da direttive esecutive.

I figli di madri che lavorano nella SO (Sea Org / Organizzazione del Mare di tipo paramilitare), se sin da bambini non decidono di entrare anche loro nella SO, allora vengono abbandonati completamente a loro stessi e le madri non vogliono più avere a che fare con loro per il resto della vita.

La seconda serie televisiva dell’attrice Leah Remini tratta proprio di questo tema ed è veramente raccapricciante, inaudito osservare come queste barbarie possono far parte di una organizzazione che osa chiamarsi “Religione”.

Lo scopo di questa serie è sensibilizzare l’opinione pubblica e portare a conoscenza le autorità competenti di questi orrendi abusi per fare in modo che questi cessino una buona volta e che la “Chiesa” la smetta di nascondersi dietro l'”onnipotenza” dello scudo religioso del Primo Emendamento degli Stati Uniti e cessi di ripetere la stessa pietosa Litania “sono tutte bugie” e vada una volta per tutte al diavolo.

Il video in seguito verrà tradotto in italiano e mandato sul programma Skai “Crime & Investigation”, per ora è in inglese ma è abbastanza comprensibile anche per chi mastica poco l’inglese. Segue il link, buona visione!

Renata Fruscella Lugli

https://rutube.ru/video/364de90f78e54fe1980809abd5d74c54/

Pubblicità