divorzio.jpg

Molti miei amici e conoscenti mi hanno più volte chiesto come facevo a convivere con un dolore provocato dalla disconnessione di un figlio visto che loro non riuscivano neppure ad immaginare come si sarebbero sentiti se questa cosa fosse successa a loro. Adesso è stata la volta del noto blogger Tony Ortega per cui ho deciso di scrivere due righe e rispondergli; questa è la traduzione in italiano con qualche aggiunta.

In realtà siamo solo una delle migliaia di famiglie distrutte da questa orrenda e crudele pratica di Scientology ed il nostro dolore è tremendo e la nostra perdita non può essere spiegata a parole.

Cercherò comunque di condividere con voi alcuni dei miei pensieri.

Adesso sono 8 anni che non vedo più Flavio e non ho nessuna notizia di lui di come sta andando fisicamente e mentalmente.

Questi 8 anni sono stati molto duri, sono preoccupata per la sua salute perchè so che se lui avesse bisogno di cure mediche, non potrà averle: queste nella SO non esistono. Chiamano un dottore o vanno in un ospedale solo quando è troppo tardi. Non riuscirò mai a dimenticare il caso li Lisa Mc Pherson che non è stata mandata in tempo in ospedale e questo ha procurato la sua morte prematura all’età di 36 anni, così come non dimentico il caso del 27enne Alexander Jentzsch che è morto di polmonite perchè non venne chiamato un dottore.

Flavio è allergico alla polvere ed ai pollini esattamente come il suo caro leader David Miscavige.

Nelle rare occasioni in cui parlavo con Flavio al telefono lui aveva quasi sempre il naso chiuso e mi accorgevo così che lui non stava prendendo nessuna delle medicine che avrebbe dovuto prendere e che usava quando era in Italia, come minimo gli antistaminici.

Mentre il suo Caro Leader dorme su materassi e cuscini super igienici privi di acari in ambienti senza le luride moquette sui pavimenti, fa abitualmente esercizi fisici con un personal trainer per prevenire insufficienza respiratoria che normalmente subentra quando si hanno questi tipi di allergie. Flavio invece è solo un mulo che deve portare sulle spalle un grosso fardello di responsabilità con solo qualche ora di sonno e poco, povero cibo da rigurgitare in fretta ed una paga di 30/40 dollari a settimana ed un’assenza assoluta di svago.

Nel 2004 Flavio aveva bisogno di un’operazione alla gamba avendo rotto i legamenti incrociati e ha dovuto farla in Italia perchè negli USA questa sarebbe costato 30.000 dollari e Scientology non paga per questo tantomeno la SO ed io mi domando se questo fosse successo adesso che Flavio è disconnesso da noi, cosa ne sarebbe stato della sua gamba?Non riesco ad immaginarlo!

Una Volta Flavio mi ha detto di aver avuto un forte dolore al petto e svenuto sul marciapiede davanti al suo ufficio, è stato portato al Pronto Soccorso, ma quando è stato dimesso gli avevano ordinato di fare degli analisi specifici che ovviamente Flavio non ha fatto.

Ogni giorno per me questa è una cosa con cui devo combattere, devo cercare di far fronte alle preoccupazioni relative alla sua salute fisica, mentale e spirituale visto la sua condizione di PTS in cui vive, dovuta alla pesante e continua soppressione che giornalmente riceve, e non mi rimane altro che ripetermi sempre “che Dio gliela mandi buona!”

Ma c’è una cosa che io posso fare per diminuire il mio dolore, è quello di scrivere su internet, per quanto posso, spiegando quello che sto passando e qual’è la vera situazione in Scientology che è tanto tenuta severamente nascosta e di quanto i loro Servizi Segreti siano vendicativi con i critici in modo veramente losco. Faccio questo con lo scopo che ad altri non capitino le stese cruente mie esperienze e quelle di migliaia di altre famiglie distrutte, e che questo possa servire ad altre mamme che sono ancora sotto i radar per paura di perdere i loro figli, affinchè possano venire allo scoperto e denunciare pubblicamente gli abusi di Scientology piuttosto che lasciarsi ricattare ed intimidire con la Disconnessione dei propri cari.

Per finire voglio raccontare una cosa: per ben due volte Flavio stava abbandonando la SO, lui non me lo ha detto perchè questo non si può dire a nessuno tranne che all’ufficiale di etica; ma io lo avevo capito, e al posto di aiutarlo a andarsene l’ho incoraggiato a rimanere!?!?!?!?!?!?

Che cosa orribile ho fatto…….il punto qui è che avevo una fede cieca nella SO e in David Miscavige che ci coccolava così tanto sia me che Claudio in qualità di suoi stilisti personali e di sua moglie Shelly e ci aveva fatto credere che tutto andava bene sotto la sua leadership. La verità è che io e mio marito avevamo ricevuto gradualmente negli anni talmente tanto lavaggio del cervello sotto la sua giurisdizione al punto di non poter essere più all’altezza di vedere le cose come effettivamente erano e  di conseguenza non essere stati capaci di aiutare nostro figlio e questo ancora adesso non me lo posso perdonare e quando ci penso mi sento veramente male.

C’è un’altra cosa che mi fa tirare avanti: la speranza che un giorno Flavio possa finalmente riuscire a guardare le cose per quello che sono veramente ed uscire fuori dalla schiavitù e dalla pazzia così come hanno fatto e stanno continuando a fare ormai molti dei suoi compagni!

questo il link di  Tony Ortega

Renata Fruscella Lugli

30629931_1802372980066198_4929017422234517504_o.jpg

Io con Flavio a 6 mesi