Tag

, ,

56857572_2006937519609742_5162801094975291392_n.jpg

Flavio Lugli in uniforme estiva

In questo mese mio figlio Flavio Lugli compie 42 anni, 22 dei quali trascorsi nella più grande organizzazione di Scientology che si trova a Clearwater, Florida.

Sono trascorsi 9 anni da quando lui ha Disconnesso da me, da suo padre e suo fratello subito dopo che noi abbiamo deciso di lasciare la “Chiesa” di Scientology e per giunta lo abbiamo fatto pubblicamente sui media e sul web.
Quindi la Disconnessione forzata è stata la vendetta sadica che la Setta ha usato contro di noi per punirci, e questa pratica consiste nel togliere qualunque tipo di connessione, comunicazione tra Flavio e noi famigliari.

Nelle organizzazioni di Scientology, specialmente in quelle di grado superiore dove Flavio lavora, le persone ricevono un alto e continuo livello di manipolazione mentale tra cui il concetto che la famiglia non è affatto importante anzi, deve essere tenuta a distanza perché potrebbe causare problemi all’organizzazione a causa delle loro apprensioni e per lo spirito di protezione che è insito in ogni famiglia, e l’organizzazione non può concedere nessun tipo di distrazione.

Di conseguenza, una volta marchiato questo concetto riguardo la famiglia,  il passo poi da lì  alla Disconnessione imposta non è poi così grande e dolorosa per la persona che deve applicare questa cruenta pratica.
Io e mio marito siamo molto preoccupati perché sappiamo che Flavio è diventato uno schiavo del leader carismatico David Miscavige il quale tiene prigioniero il suo staff attraverso delle ferree ristrettezze quali cibo scarso, povero e invariato; 4 ore di sonno in media a notte quando addirittura lo saltano per punizione perché non hanno raggiunto il target assegnato loro; non hanno cure mediche, ricorrono ai dottori solo quando ormai è troppo tardi come è successo diverse volte, non parliamo poi della prevenzione perché questa è una parola che non esiste nel loro vocabolario; non vengono neppure contemplate le  vacanze e nessun tipo di svago, è vietato addirittura possedere un cellulare, navigare su internet, guardare la televisione perché le informazioni devono venire solo dall’interno della “Chiesa”, questo solo per citarne alcune ma ci sarebbe tanto altro da dire; l’unica cosa che conta è obbedire alle intenzioni del comando proveniente dal Capo Supremo, tutto il resto è distrazione!

Oltretutto siamo particolarmente preoccupati perché Flavio soffre di forti allergie ai pollini ed agli acari della polvere, dovrebbe prendere le dovute precauzioni e cure ma soprattutto fare molto sport affinchè la sua insufficienza respiratoria, dovuta alle sue allergie, non peggiori causandogli una patologia asmatica permanente; ma sappiamo  purtroppo che a Flavio non è consentito fare nulla di tutto questo, né lui lo richiede essendo completamente soggiogato.

Anzi Flavio tenta di sminuire la cosa per timore di essere etichettato PTS (Potential Trouble Source) ossia una sorgente potenziale di guai che in Scientology vuol significare una condizione per cui la persona deve intraprendere un percorso di etica, a volte lungo, per scovare cosa ha fatto di negativo o cosa avrebbe dovuto fare di positivo che invece ha omesso, per essersi tirato addosso la cattiva condizione / la malattia.

Di sicuro il Caro Leader David Miscavige se la passa molto bene pur avendo le stesse allergie di Flavio ma lui non può mai essere etichettato PTS perchè lui è il Boss. Lui è palestrato, si esercita frequentemente nella sua attrezzata palestra personale, c’è chi pulisce accuratamente i suoi alloggi fino all’ultimo piccolo granello di polvere.

Mi ricordo che quando David Miscavige venne a Milano, uno staff del CMO (Organizzazione dei Messaggeri del Commodore) ci confidò che a loro fu ordinato da Miscavige di andare nell’Hotel che lo avrebbe ospitato insieme a sua moglie e fare queste cose: comperare delle lenzuola di ottima qualità, lavarle con detersivi naturali, stirarle e sostituirle a quelle esistenti nei letti dell’Hotel, poi pulire accuratamente tutte le aree che li avrebbe ospitati sempre con materiali non chimici, tanto che lo staff dell’Hotel si chiedeva chi mai fossero quelle persone che avrebbero soggiornato in quelle stanze.

Flavio invece so per certo che dorme in letti con materassi e cuscini sporchi e vecchi, altro che anti acari e igienici come quelli che aveva a casa nostra. Nella sua organizzazione al 90% i pavimenti sono ricoperti di moquette ed anche negli alloggi compreso le camere da letto, per questo ogni volta che sentivo al telefono Flavio aveva il naso chiuso, chissà quante sinusiti non curate…….

Inoltre c’è da dire un grande paradosso: la Florida è il paese del sole per eccellenza negli USA, eppure quei poveri ragazzi non conoscono il sole della Florida perché oltre a non avere nessuno svago in assoluto, devono prendere un Bus per andare alla mensa anche se questa dista di pochi metri e con le persone della sicurezza che controllano se qualcuno cerca di scappare, sì è veramente assurdo e se li vedeste, vedreste dei ragazzi molto molto pallidi! Il fatto è che questi poveri ragazzi sono completamente schiavi perché hanno ricevuto il lavaggio del cervello in modo davvero “professionale” e per molti di loro questo è irreversibile, gli altri invece sono riusciti a scappare!

Allora il mio augurio per te Flavio per il tuo 42° è che tu possa svegliarti dal tuo profondo torpore e guardare in faccia la realtà, realizzare di essere diventato uno schiavo di questa pericolosa Setta che distrugge le famiglie in ogni parte del mondo; noi siamo qui per te ed aspettiamo il tuo ritorno a casa, con amore
Buon Compleanno

mamma e papà

57180158_2006937466276414_5577890829227261952_n.jpg

Flavio a 13 anni

Flavio245 T.jpg

Flavio poco prima di arruolarsi in Scientoogy nel 1997 in un servizio fotografico

flavio244 copia.jpg

Renata Fruscella Lugli