Schermata 2020-01-03 alle 19.26.47.png

Flavio Lugli con Kirstie Alley

Tra un mucchio di foto dimenticate, ne ho trovata una di Flavio insieme all’attrice americana scientologa Kirstie Alley che risale al 1996 mentre erano a Roma.

Kirstie, che allora si trovava in Italia dove ha vissuto nel mese di Giugno tra la Lombardia e la Toscana, è stata chiamata da Scientology a partecipare ad una riunione e cena a Roma con l’allora Ministro della Giustizia Alfredo Biondi, nonchè avvocato di Scientology.

I Servizi Segreti di Scientology, addetti alla divisione delle Pubbliche Relazioni, sono soliti usare le loro celebrità per onorare alcuni personaggi della politica o comunque persone molto in vista con lo scopo di crearsi degli alleati.

Ho visto fare cose simili a Los Angeles e a Clearwater in Florida con altre celebrità di Scientology molto più importanti internazionalmente di Kirstie, sempre con lo stesso scopo, quello di portarseli dalla loro parte per poterli poi usare all’occorrenza per i propri interessi.

A chi non piacerebbe per esempio ad una cena sedere al fianco di John Travolta o di sua moglie Kelly Preston oppure addirittura al fianco del Top Gun, Tom Cruise, tanto per nominarne alcuni!

Qualche volta invece, a sentire mio figlio Flavio, essere seduti al fianco di qualcuno importante può essere indigesto, infatti a lui lo hanno fatto sedere quella sera proprio al fianco del Ministro della Giustizia Biondi e mi ha raccontato che il cibo gli è rimasto tutto sullo stomaco visto le severi raccomandazioni che i Servizi Segreti gli avevano fatto circa a come lui avrebbe dovuto comportarsi con il suo vicino. A vedere le foto che io ho, si vede chiaramente questo suo imbarazzo, ma preferisco non pubblicarle per la sua vicinanza al politico.

Questo è solo uno dei modi in cui vengono usate le celebrità in Scientology, ce ne sono tante altre.

Mi ricordo mentre ero nel Maine (USA), ospite di Kirstie ( prima della Disconnessione la nostra è stata una stretta amicizia durata 15 anni), una mattina lei si veste inusualmente molto classica e ci disse che stava recandosi dal Governatore del Maine per farle firmare una petizione per far togliere il bando che Scientology aveva ricevuto in Germania.

Era quello il periodo in cui Chick Corea ci disse che avevano cancellato tutti i suoi concerti programmati per il tour in Germania solo per essere uno scientologo, e non facevano passare neppure il film Mission Impossible di Tom Cruise.

Era anche il periodo in cui per essere assunto alla Mercedes o alla BMW dovevi firmare un documento dove si richiedeva un’attestazione ad una non appartenenza a Scientology.

Chick ci disse anche che gli chiesero di scrivere ai musicisti  suoi amici per ottenere solidarietà, infatti B.B. King ha voluto cancellare i suoi propri concerti in Germania proprio per solidarietà, e Chick con orgoglio ci ha mostrato il quotidiano dove è stata riportata questa notizia che ha fatto scalpore.

Renata Fruscella Lugli

10426cdf-df94-4b92-97c2-b5c0891ac827.jpg

Renata e Claudio Lugli nella villa di Kirstie nel Maine

81445069_10157309402134177_6704088476087746560_o.jpg

81963619_10157309403044177_2370830288218488832_n.jpg

82337819_10157309404644177_8879596485046435840_o.jpg

82064301_10157309406129177_5605967614556766208_n.jpg

Schermata 2020-01-05 alle 21.15.34.png

tanto per metterne qualcuna….