d3ed0b15-fbea-4eba-8cee-276f0be91172.jpg

Nostro figlio Flavio ha disconnesso da noi come ordinato dal suo Leader David Miscavige, ma noi non abbiamo disconnesso da lui, lui è sempre nel nostro universo, nella nostra mente e nel nostro cuore!

Quando abbiamo lasciato la “Chiesa”, ragione per cui nostro figlio ha dovuto disconnettere da noi genitori, ho voluto informare i suoi Servizi Segreti circa la salute di Flavio e di quanta poca cura gli hanno dedicato quando ne ha avuto bisogno.  Ho fatto allora scrivere da un nostro avvocato per allertare l’organizzazione affinché le stesse situazioni non si sarebbero dovute più ripresentate, visto che noi non avremmo potuto esercitare più nessun controllo su nostro figlio.

Le uniche due volte in 20 anni di lavoro in cui Flavio è venuto in Italia, è stato non per vacanza perché queste in Scientology non esistono soprattutto nelle organizzazioni top dove lavora lui, ma è tornato a casa esclusivamente per operarsi alla gamba avendo rotto i legamenti crociati del ginocchio perché la sua organizzazione non ha voluto pagare 30.000 dollari per un’operazione. La seconda volta è stato quando si è sposato suo fratello Tiziano dopo che io ho alzato la voce per telefono con i superiori di Flavio in Florida  perché non volevano farlo partire per un motivo così futile secondo loro; ottenere un permesso di assenza perché si sposa un fratello, non è minimamente contemplato in Scientology in quanto è tempo tolto alla produzione.

Tutte e due le volte Flavio presentava degli indicatori pessimi sia fisicamente che psicologicamente, la prima volta addirittura non si è potuto operare perché le analisi del sangue pre-operatorie erano tali che bisognava riportarle alla normalità prima che l’operazione potesse essere effettuata, ed il dottore che lo ha visitato mi ha confessato che Flavio sembrava un malato terminale. Quando venne la seconda volta dopo 5 anni gli ho fatto fare ancora le analisi ed anche questa volta aveva dei valori che non andavano bene.

Flavio mi ha raccontato di una volta che ha avuto un dolore al petto così forte che svenne sul marciapiede davanti al suo ufficio. Fu inviato al pronto soccorso dove gli hanno detto che avrebbe dovuto fare una serie di esami che non ha mai fatto perché Scientology non tira fuori i soldi! Però non hanno neppure detto a Flavio vai in Italia ed io non ne sapevo nulla altrimenti sarei andata a prenderlo, mio figlio me lo ha raccontato solamente poco prima di Disconnettere da noi.

Se noi non avessimo lasciato la “Chiesa”, avrebbero sicuramente indirizzato Flavio verso l’uscita dall’Organizzazione del Mare (Sea Organization, SO), come hanno fatto con diversi altri staff che avevano qualche patologia seppur lieve.

Tanto per nominarne una, un mio amico che aveva da diversi mesi firmato il contratto con la SO, mentre io ero in Florida, lui mi disse che stava facendo una cura naturale per vedere se fosse riuscito a far abbassare la pressione sanguigna, altrimenti avrebbe dovuto lasciare la SO. Questa “cura naturale” consisteva nel bere 6/8 litri di acqua al giorno + massicce dosi di vitamina E ?!?!?

Dopo circa un mese, la pressione non si è abbassata e così lui ha dovuto lasciare la “Chiesa” di Scientology in qualità di staff della SO!

Lo scopo di Scientology circa questa condotta è di non voler avere nessuna attenzione su eventuali problemi fisici del suo personale per cui, qualora si fosse presentato qualcuno di questi “problemi”, la persona coinvolta doveva lasciare l’organizzazione!

Ma Flavio era l’eccezione alla regola, a lui non è stato concesso di uscirne unicamente perché dovevano vendicarsi con noi genitori che, avendo lasciato l’organizzazione, automaticamente diventavano degli acerrimi nemici! Hanno fatto cose simili con altre mie amiche con molto sadismo!

Ecco la lettera che abbiamo fatto pervenire all’organizzazione in Florida, dove lavora Flavio, tramite il nostro avvocato, subito dopo che nostro figlio ha interrotto ogni tipo di connessione con noi genitori:

flavio-avvocato_page_1.jpg

flavio-avvocato_page_2.jpg

Premesso questo, figuriamoci la mia preoccupazione a che punto è arrivata se adesso ci si aggiunge quella del Coronavirus, visto di quale estrema leggerezza viene tenuta dal grande capo David Miscavige la salute dei suoi dipendenti – schiavi.

Questo virus può infettare in modo molto grave i polmoni e causarne la morte, a meno che non si prendano strettissime, severe e veloci precauzioni di igiene, di comportamento e di cura: tutte cose queste completamente assenti in Scientology, specie nelle Organizzazioni della SO. Figuriamoci se poi il virus entra violentemente in queste organizzazioni proprio perché si è sottovalutato e non si è agito in tempo,  potrebbe compiere una strage, visto che sono più di mille staff! Ed uno dei primi a risentirne potrebbe essere proprio mio figlio per l’insufficienza respiratoria, di cui soffre e di cui non se n’è mai tenuto conto in Scientology, dovuta ad una forte allergia che lui ha sempre avuto alle graminacee ed alla polvere!

A questo poi si aggiunge l’atteggiamento irresponsabile di Trump il quale la sua attenzione è tutta sulle attuali primarie!!!!

Staremo a vedere come svilupperanno le cose, o meglio COSA la “Chiesa” di Scientology ci farà sapere circa la sua VERSIONE degli accadimenti.

Miscavige devi sapere che tu non sei esente dal virus, lui può infilarsi anche dentro i tuoi polmoni quando meno te lo aspetti! So che tu, come Flavio, hai l’allergia ai pollini ed alla polvere……..per non parlare della tua asma!!!

E per concludere voglio dire che sono sicura al 100% che in tutte la “Chiese” di Scientology l’opinione promossa riguardo al Coronavirus è “Come sappiamo benissimo, i Giornalisti sono Mercanti di Caos, per cui continuate a fare quello che avete sempre fatto” e questo ha a che vedere con la raccolta fonti (più propriamente estorsione di soldi ai poveri fedeli) che non si può interrompere, questa deve essere fatta 18 ore al giorno per 365 giorni all’anno!!!

Renata Fruscella Lugli

 

 

 

Pubblicità