Tag

,

Recentemente ho ricevuto 2 richiami da Facebook dai contenuti talmente assurdi inesistenti che non puo’ che esserci la vostra mano come in passato.

Non avete ancora capito con chi avete a che fare?

Non avete ancora capito che ogni vostro tentativo di ostacolare la nostra promozione su quanto sia pericolosa la vostra Setta di Scientology e quanto distrugga le famiglie, non è altro che un boomerang che vi ritorna sui denti?

No, non potete non aver notato quanto ogni volta i vostri metodi criminali nei nostri confronti in questi 10 anni non hanno fatto altro che accrescere il nostro umanitario desiderio di fare in modo che il vasto pubblico conosca sempre meglio quanti scheletri avete negli armadi, compreso gli ultimi vostri tentativi di far bloccare Claudio e me da FB che hanno fatto in modo che noi aprissimo altri blog.

L’avvertimento è questo: ogni tentativo da parte vostra di venirci contro con i vostri mille modi subdoli e meschini di attaccarci, sappiate che noi non ci difenderemo ma attaccheremo come meglio potremo sempre con lo scopo umanitario di fare in modo che sempre più gente venga a conoscenza che distruggete le famiglie e di tenersi di conseguenza lontano da voi.

E fatelo sapere anche al vostro avvocato Studio Daria Pesce, nella persona questa volta di Francesco Pesce visto che è specializzato in Diritto dell’informatica come lui stesso afferma: “Avendo sempre avuto buona dimestichezza con massima parte delle apparecchiature informatiche e telematiche, sin dai primi anni di università ho studiato le questioni giuridiche concernenti le tecnologie ed il diritto I.C.T. (information, communication, technology)”.

E questa nostra spinta umanitaria continuerà e continuerà fino a quando nostro figlio Flavio non ritornerà a casa dai suoi genitori. Quel figlio che ci avete rubato nel 1997 quando all’età di 20 anni si è arruolato nella SO. Ce lo avete rubato attraverso il lavaggio del cervello manomettendo completamente la sua mente indirizzandola unicamente verso “l’intenzione del comando” cancellando la memoria storica di tutta la sua vita, cancellando il suo passato compreso il grande affetto che ha sempre nutrito per noi genitori.

E’ stato proprio questo, quando cioè ci siamo accorti di come e quanto Flavio fosse stato manipolato, che ci ha spinto a venire fuori allo scoperto, quel Novembre del 2010 quando è venuto a casa nostra a spiarci e che faceva dei ragionamenti e diceva delle cose che erano orribili, non erano assolutamente da Flavio, era diventato cinico e cattivo, diceva della cose del tipo “se mia moglie dovesse rimanere incinta e volesse tenere il bambino, io divorzierei da lei”.

Questa orrenda frase fu detta così senza che io gli avessi detto o chiesto nulla riguardo quell’argomento, e allora perchè dirmi quella cosa? Evidentemente voleva farmi sapere che lui era completamente allineato alle “intenzioni del comando” e che in qualità di marito, se sua moglie non avesse voluto abortire come è la prassi lì a Flag se una donna rimane in cinta, lui avrebbe divorziato da sua moglie in quanto lei si allontanava dalle “intenzioni del comando”.

Ne ha dette ancora ed ancora di cose simili fino a quando io e Claudio siamo rimasti così disgustati ed amareggiati che a quel punto non ci rimaneva altro che decidere di far conoscere cosa può succedere all’interno delle organizzazioni di Scientology e fare in modo che altri ragazzi non venissero ridotti in questo modo orribile come nostro figlio. Pensate forse che ci saremmo fatti rubare un figlio senza fare nulla? Quanto vi siete sbagliati!

E poi c’è da dire che quando Marion Pow e Mike Sutter vennero a casa nostra mandati da David Miscavige, non hanno fatto altro che aggravare la situazione invece di appianarla e sono anche sicura che il “COB” al loro rientro a LA li avrà messi sicuramente nel “BUCO” per aver fallito la missione!

Concludendo, riconsegnateci nostro figlio prima che sia troppo tardi per farlo rinsavire.

Non so fino a che punto l’avv. di Scientology Daria Pesce conosca fino in fondo tutti gli abusi della pericolosa setta che sta difendendo e proteggendo insieme al suo onnipotente narcisista maniacale David Miscavige da cui riceve i soldi sporchi del sangue sudore e lacrime degli adepti e dello sfruttamento al lavoro dei suoi staff, ma sappiamo che come dicono i latini “pecunia non olet”, tanto si sa che tutti hanno diritto ad avere un avvocato, persino i mafiosi, i delinquenti ed gli assassini; ma non so quanto questo possa giovare alle sue pubbliche relazioni!

Renata Fruscella Lugli