Schermata 2021-03-18 alle 20.37.11

Milano: Tom Davis, Claudio Lugli, Palomo, Tiziano Lugli, Karen Hollander, Flavio Lugli, l’attrice Kirstie Alley

Strano che OSA Clearwater si sia permessa di nominare Kirstie Alley per parlare male di noi dicendo, come ci è stato riferito da Enrico Marchesini recentemente, che io e Claudio avremmo rubato i soldi a lei.

Questa è una delle diffamanti bugie più amate da OSA visto che non è la prima volta che usa un’affrmazione del genere nei nostri confronti. Infatti, pur di convincere il direttore e vice direttore del quotidiano “Libero” a non pubblicare un articolo che riguardava una lunga intervista a me e Claudio dove testimoniavamo gli abusi subiti dalla “Chiesa”, OSA si è presentata nell’ufficio dei direttori insieme ad un rappresentante dello studio dell’avvocato Pesce, dicendo indovinate cosa? Che io e Claudio eravamo scappati con la cassa della Chie$a!

Ma a quanto pare nè Belpietro nè De Manzoni credettero loro visto che l’articolo fu pubblicato!

https://indipendologo.wordpress.com/2012/08/24/claudio-e-renata-lugli-libero/

OSA, seguendo le orme di Miscavige, lo ha fatto perchè mai avrebbero pensato che le loro bugie potessero uscire fuori dalla Base altrimenti non avrebbero messo in mezzo il nome di una loro celebrità, su cui devono incessantemente vigilare per difendere e proteggere soprattutto affinchè rimangano attaccati alla “Chiesa”.

Il nostro primo incontro è avvenuto quando Kirstie Alley venne in Italia insieme a Palomo, il presidente del CC Int Karen Hollander e Tom Davis per celebrare un evento di Dianetica a Milano nel 1996. La sua intenzione era anche di comperare una bella villa tipico stile fiorentino antico per aprire un grande CC a Firenze.

Kirstie portò con se i suoi due bambini True e Lilly rispettivamente di 3 e 2 anni, due baby sitter, la sua assistente LeeAnn e la personal trainer più una guardia del corpo.

Appena arrivati in Italia, Karen Hollander che amava molto i miei abiti, ne aveva davvero tanti ed alcuni da sera che avevo creati apposta per lei, è voluta venire a Brescia prima dell’evento per visitare il nostro show room e comperare qualche altro abito, ed ha portato con se Kirstie con tutto il suo entourage; è stato così che ci siamo conosciuti.

Questo è avvenuto di mattina ma Kirstie ha voluto fermarsi a Brescia tutto il giorno: siamo andati a pranzo, poi a cena ed infine in discoteca così come voluto da lei e dopo, invece di tornare a Milano per dormire nel loro Hotel, ha voluto pernottare a Brescia malgrado Karen fosse contraria perchè non avevano il beauty case, ma Kirstie rispose che non avevano bisogno di case ne di pigiama. Così prenotammo per tutti l’hotel a Brescia così come lei ha voluto, perchè a suo dire era rimasta così affascinata dalla nostra famiglia, incluso i miei figli Flavio e Tiziano, che non ci siamo più divisi per un solo giorno durante tutto il suo soggiorno in Italia durato un mese e divisi molto poco per i successivi 10 anni.

Karen Hollander e Tom Davis ripartirono qualche giorno dopo l’evento, lasciando a noi la cura di Kirstie ed il suo entourage: AIUTO!!!!!!!!!!

Già in pochi giorni avevamo capito che non è semplice “prendersi cura” di K perchè lei è un vulcano in continua eruzione per cui ti dovevi aspettare da un momento all’altro che prendesse qualche decisione inaspettata. Per fare un esempio di questo uso le parole che ci disse David Crosby più tardi quando lo conoscemmo.”Quando ti vedi con Kirstie per prendere un caffè, portati dietro lo spazzolino da denti ed il passaporto perchè non sai da lì a poco dove potresti trovarti”.

Per tutto un mese muovendoci tra Firenze, Brescia, Milano ed una stupenda villa che KA aveva nel frattempo preso in affitto nella campagna toscana.

Io e Claudio con i nostri figli facevamo avanti e dietro 2/3 volte a settimana perchè dovevamo anche lavorare oltre a fare compagnia a Kirstie.

Non c’è voluto molto per capire che K aveva un debole per Flavio, le piaceva parlare con lui tutta la notte, mentre io ero un po’ preoccupata perchè Flavio alle 9 del mattino doveva trovarsi sul posto di lavoro! Ma chi avrebbe mai osato riprendere K affinchè facesse dormire nostro figlio! Non mi facevo riguardo perchè lei fosse una celebrità, mi facevo riguardo perchè lei era una celebrità della “Chiesa” di Scientology a cui tutto era concesso! Continua…..

kirstie_alley_flavio copia

Brescia Kirstie e Flavio nello Showroom Claudio Lugli

Flavio213

denuncia007

Brescia Kirstie e Flavio


download

Roma Kirstie e Flavio a cena con On. Biondi


Flavio201

Firenze Kirstie e Flavio


Schermata 2021-03-18 alle 20.52.07

Maine – Kirstie si diverte vestendo Flavio da donna


Schermata 2021-03-18 alle 20.38.17

Firenze Kirstie e Flavio Villa Tana


Schermata 2021-03-18 alle 20.42.36

Kirstie Alley, Flavio Lugli e Tom Davis a Milano in Discoteca

Renata Fruscella Lugli