Schermata 2021-06-19 alle 22.10.08

La Germania, che anche in passato ha sempre contrastato pesantemente Scientology e fatto il possibile per vietarla ai suoi cittadini usando vari modi, anche adesso non si è lasciata sfuggire le mosse nascoste e subdole che questa setta sta al momento usando con lo scopo di attirare dentro le sue organizzazioni nuovi adepti.

Scientology usa cavalcare l’onda portante del momento, così come poco tempo fa ha fatto con Bibbiano, adesso è la volta di cavalcare quella della paura del coronavirus, quindi sta lavorando intorno a questo soggetto. Ma a quanto pare la Germania non solo è molto attenta come in passato, ma ha anche sempre avuto nel tempo degli avvocati incorruttibili!

Ma vediamo cosa scrive Mike Rinder sul suo blog dopo aver appreso la notizia:

La Germania ha appena pubblicato il suo “Rapporto sulla protezione della Costituzione” annuale per il 2020. L’ultima sezione del rapporto riguarda Scientology.

Uno dei nostri lettori ci ha aiutato con una traduzione:

“ Organizzazione di Scientology” (SO)

L’“Organizzazione di Scientology” (SO) intende istituire una “Società di Scientology” mondiale. Il numero di membri in Germania nel 2020, come nel 2019, era di circa 3.500 persone. Nell’anno in esame, l’attività online di SO è aumentata di nuovo poiché i normali stand informativi nelle città di tutta la Germania non potevano essere gestiti a causa della pandemia di corona.

La SO basa dogmaticamente la sua ideologia sugli scritti del fondatore e figura di spicco Lafayette Ron Hubbard (1911-1986). In esso sviluppò un metodo che chiamò “tecnologia”, designato rispettivamente come “Dianetics” e “Scientology”. Lo scopo di questo metodo è creare la persona perfetta che viene definita “chiara” o sinonimo di “non aberrante”. Alle persone che non appartengono ai “Clear” dovrebbero essere negati i diritti fondamentali e la dignità umana. 

Nell’anno in rassegna, la SO ha reagito alla pandemia di corona in Germania con una campagna “Stay Well”. Si tratta di una diffusione multimediale di materiale informativo di Scientology con suggerimenti su “come  rimanere in buona salute”, mirando alle paure e alle insicurezze della popolazione in relazione alla situazione pandemica per reclutare membri. In risposta alla pandemia di corona in Germania, la sottoorganizzazione della SO “Ministri Volontari” con la sua propaggine tedesca “Ehrenamtliche Geistliche” ha distribuito volantini a livello nazionale che introducono un codice QR che conduce ai siti web della SO con il pretesto della prevenzione dell’infezione.

I video prodotti appositamente per la situazione pandemica con il titolo “Come mantenersi in salute e gli altri” o “Come fermare la diffusione delle malattie attraverso l’isolamento” sul canale YouTube dell’SO mirano ad attirare uno sul sito ufficiale dell’SO e entrare a far parte di un gruppo Facebook – appositamente istituito per la campagna “Stay Well” .

La SO continua a portare avanti varie campagne sociali e gestisce presunte organizzazioni di aiuto. Anche in questo caso l’obiettivo è reclutare nuovi membri attraverso quelle che a prima vista sembrano organizzazioni di beneficenza non affiliate all’OS.

La Germania non si lascia ingannare da Scientology quindi. Vedono attraverso i gruppi di facciata e le campagne come sciarade per reclutare nuovi membri.

Mi chiedo se la cifra di 3500 scientologist in Germania sembra forse un po’ alta. Sebbene ci siano 7 org, 3 delle quali ideali, in Germania, attribuire loro 500 scientologist ciascuna è circa il doppio di ciò che esiste realmente.

Il fatto è che la semplice valutazione di Scientology è rinfrescante dopo aver visto così tante agenzie governative, tribunali e media ingannati dal velo di religiosità che Scientology si nasconde dietro per dare loro il “beneficio del dubbio” o un passaggio completo.

Mondo svegliati!!!

qui il link dell’articolo in originale: https://www.mikerindersblog.org/germany-on-scientology/?fbclid=IwAR3Ox_BuqRBUai87rPUkxPnO6Sac9QGZFslmPl5jSDcKwlpfK21U2CjDwGg

In Italia abbiamo invece Daria Pesce come avvocato di Scientology!

Renata Fruscella Lugli

Pubblicità