Chi dovesse pensare, quando si tratta del personale dell’Ufficio degli Affari Speciali, OSA, in altre parole servizi segreti di scientology, di avere a che fare con degli sprovveduti non ha ben chiaro l’addestramento a cui queste persone vengono sottoposte.

E’ un addestramento intenso che tende a modellare i vari funzionari e operativi in vere e proprie macchine da guerra.

Lo scopo è l’annientamento del nemico percepito tale più che reale se si considera che David Miscavige è un paranoico che vede nemici ovunque e che poi i suoi schiavi devono seguire pedissequamente.

Vogliamo darvi qui un esempio di questo tipo di addestramento che ha a che vedere con degli esercizi pratici su come fare: DICERIE, PETTEGOLEZZI, TERZE PARTI, per poi sfociare in DIVIDE ET IMPERA ed in seguito mostriamo l’applicazione in pratica di quanto appreso con i relativi risultati! 

Ecco di seguito alcuni degli esercizi che i funzionari del B1 (La branca 1 dell’ex Ufficio del Guardiano GO, ora divenuto OSA – Office of Special Affairs che si occupa di intelligence) devono fare:

Spargere dicerie e pettegolezzi. Flunk (errore – sbagliato) per chiunque scopra che tu sei una fonte di falsità o che stai cercando di creare problemi, ecc.

Esercizio______:

a. Spargi un pettegolezzo ad un’altra persona. _______

b. Scrivi i risultati. ______

c. Spargi un pettegolezzo and un’altra persona e fai in modo che lui o lei faccia lo stesso e lo sparga a qualcun altro. _______

d. Scrivi i risultati._______

e. Fai in modo che un pettegolezzo si sparga all’interno di un piccolo gruppo sino a che almeno 2 delle persone del gruppo lo ripetano agli altri. _______

f. Scrivi i risultati. ________

g. Fai in modo che un pettegolezzo si sparga all’interno di un vasto  gruppo sino a che almeno 7 delle persone del gruppo lo ripetano agli altri. _______

h. Scrivi i risultati. ________

Drill_______:

Agire come terza parte. Flunk se vieni indicato come sorgente della terza parte o del conflitto che si è generato.

(ndt – La definizione di terza parte è: qualcuno che utilizzando rapporti falsi crea problemi tra due persone, tra una persona ed un gruppo o tra un gruppo ed un’altro gruppo) 

a. Fai la terza parte  di qualcuno ad un’altra persona.

b. Scrivi i risultati.__________

c. Fai la terza parte di qualcuno ad un’altra persona assicurandoti di ottenere come prodotto la certezza che la persona a cui hai fatto 3a parte si ritrovi veramente in dubbio circa l’altra persona o che si crei una diminuzione di ARC nei riguardi di quella persona.

(ndt – ARC sta per Affinità – Realtà – Comunicazione; una diminuzione di ARC significa una diminuzione di uno di questi componenti nei confronti di quella persona, gruppo ecc. e quindi si vorrà meno bene a quella persona, si inizierà a essere meno d’accordo con lei (realtà) e la comunicazione diminuirà con lei).

In altre parole più semplici e colloquiali: quella persona non solo non ci piacerà più ma cominceremo ad odiarla al punto tale che non potremo fare a meno di parlarne male con altri.

d. Scrivi i risultati._______

e. Fai la terza parte di qualcuno ad un’altra persona assicurandoti di ottenere e osservare come prodotto un conflitto tra quelle due persone._______ 

f. Scrivi i risultati.________

g. Fai la terza parte di un gruppo ad un altro gruppo assicurandoti di ottenere come prodotto la certezza che il gruppo a cui hai fatto 3a parte si ritrovi veramente in dubbio circa l’altro gruppo o che si crei una diminuzione di ARC nei riguardi di quel gruppo.______

h. Scrivi i risultati._______

Quanto descritto negli esercizi viene poi utilizzato in concreto per generare maldicenze all’interno degli ambienti frequentati dal “nemico”, ma anche per operare il divide et impera.

Il divide et impera, definito dalla Treccani come:

divide et impera Motto latino («dividi e conquista»), con cui si vuole significare che la divisione, la rivalità, la discordia dei popoli soggetti giova a chi vuol dominarli; attribuito a Filippo il Macedone, è stato ripetuto soprattutto con allusione ai metodi politici seguiti, nel 19° sec., dalla casa d’Austria (ma anche Luigi XI di Francia usava dire diviser pour régner).

Questo sì che è pane per i denti di OSA che vuole assolutamente “dominare” la scena.

Agli inizi della nostra disaffezione con la chiesa ufficiale, OSA ha operato in modo assiduo infiltrandosi all’interno del cosiddetto “movimento indipendente” e spargendo “dicerie e pettegolezzi” sono riusciti ad ottenere come risultato lo smembramento del movimento stesso.

Su di me e Renata hanno inviato circa 25 spie, molti OT VIII (il più alto livello in Scientology come noi) per ottenere dati, alcuni addirittura provenienti dall’America dicendo che “passavano lì per caso”?!? Staff delle organizzazioni che facevano finta di essere anche loro “disaffezionati” e addirittura diversi scientologist che si sono dichiarati pubblicamente e falsamente “indipendenti” per essere “credibili di fiducia”. Ma noi li abbiamo sempre, sempre, sempre, ogni volta scoperti, perchè notavamo chiaramente che non riuscivano proprio ad entrare nella parte che era stata assegnata loro da recitare.

Ma devo dire che con noi non hanno usato terze parti nei confronti  dei nostri amici indipendenti forse perchè consideravano questi innoqui; il loro target eravamo noi due, noi sì che eravamo pericolosi per OSA, per cui la terza parte doveva essere fatta a loro contro di noi, bisognava inviare messaggeri della discordia, affinchè inculcassero odio verso di noi e si scagliassero di conseguenza contro di noi due, vediamo perchè noi e non loro:

a) siamo stati i pionieri di Scientology in Italia con 36 anni poi di totale appartenenza e sostegno (di cui 8 nella Sea Organization SO, branca di elite in Scn).

b) siamo stati i pionieri del movimento Indipendente in Italia sorto subito dopo il Rundown della verità essendone venuti a conoscenza per primi proprio da nostro figlio Flavio. E qui devo soffermarmi per spiegare cosa era successo.

Flavio lavorando a Clearwater sapeva che era “esplosa una bomba”, naturalmente sono state divulgate all’interno dalla Sea Org tutte “Shore Story” , e ci disse che vi era una copia della rivista FREEDOM destinata esclusivamente a noi che ci avrebbe fatto pervenire in cui spiegavano ciò che era appena successo lì dove lavora lui; ma non poteva dirci niente sul soggetto. Flavio così facendo voleva evitare le probabilità che noi ne venissimo a conoscenza per sentito dire da altri ed ha voluto assicurarsi che le notizie le avessimo prese dalla “sorgente”. Flavio giustamente mai avrebbe pensato che noi saremmo andati su internet cliccando la parolina “Scientology” visto che non lo avevamo MAI fatto prima e visto che siamo stati sempre “fedeli al veto di andare su internet”.

Invece quella volta è proprio ciò che abbiamo fatto per la prima volta in vita nostra, forse perchè ne avevamo percepito la gravità e subito……BUM!!!  

c) siamo stati i primi italiani ad uscire allo scoperto pubblicando ufficialmente di aver lasciato la “chiesa” di Scientology. Pur consapevoli  delle conseguenze in cui saremmo andati incontro, ma non potevamo esimerci dalla responsabilità di far conoscere i dati in nostro possesso specie quello di averci rubato un figlio come poco dopo è accaduto. 

Poi, con le nostre apparizioni sui media e su vari blog, avevamo cominciato a svuotare le organizzazioni di Scientology in Italia procurando grossi problemi agli ufficiali di etica e ad OSA oberati di lavoro a partire dall’organizzazione di Milano. Ma questo non è stato altro che il boomerang lanciato da OSA stesso verso di noi: è ritornato loro dritto sui denti come ogni volta che ne lanciavano uno! 

Quindi OSA non ha fatto altro che applicare il dato: “Qual è il nome in comune su tutti i fronti? Quale nome compare ancora e ancora e ancora? E quello è il tuo ragazzo!” tratto da:  “THE STRATEGY OF ALEXANDER THE GREAT”, OSA Network Order No. 9-2.

Il nome era evidente: “I LUGLI”!!!

CLAUDIO & RENATA LUGLI!

I problemi che abbiamo creato alle Org ci venivano riferiti da scientologist che noi chiamiamo “quelli che stanno sotto i radar” o “andati via dalle org con la testa ma non con i piedi”, quegli scientologist cioè che, per timore della Disconnessione e/o di perdere il lavoro, non volevano essere scoperti ma avevano capito che le organizzazioni di Scn erano diventate corrotte e a solo scopo di lucro! Ci sono diversi tra loro che sono ancora in contatto con noi e ci forniscono le ultime notizie sulle organizzazioni che sono tutt’altro che allettanti, sono catastrofiche!!!

Quindi eravamo noi, “quelli pericolosi”, eravamo noi il loro target. E così OSA ha cominciato a fare terze parti contro di noi agli altri Indipendenti per dividerci inviando presso di loro  “inviati speciali” sotto copertura i quali sicuramente avranno fatto ripetutamente gli esercizi descritti sopra, visto che hanno ottenuto esattamente l’effetto desiderato.

Qual’è stato l’effetto desiderato? Che la maggior parte di loro ci sono cascati come pere cotte, hanno cominciato con DICERIE, PETTEGOLEZZI, RICCHI PREMI E COTILLONS, a parte gli scherzi, sono cominciate le diffamazioni nei nostri confronti, da parte di quelli che sarebbero dovuti essere i nostri amici Indipendenti, hanno cominciato invece ad attaccarci tutto ad un tratto come un fulmine a ciel sereno con delle cattiverie e malvagità totalmente inaspettate e inaudite.

WOW!!! Ha funzionato eccome!!!

Come risultato però, un grazie sincero ad OSA tutto sommato, per aver fatto venire a galla le vere personalità di coloro che avevamo attorno e di conseguenza ci siamo tolto di dosso le zavorre piene di serpenti, vipere, lavandaie e quant’altro, continuando da allora in poi per la nostra strada senza mai voltarci.

Quindi ribadisco la pericolosità di questa setta spietata che osa farsi chiamare indebitamente “chiesa”, che utilizza ogni mezzo per tutelare i propri interessi con modalità mafiose/terroristiche dirette soprattutto all’estorsione di soldi senza mai fermarsi tramite intimidazione! In altre parole scientology lavora per il maggior bene delle tasche dell’ingordo Miscavige.

Per concludere voglio ricordare che l’avvocato storico della setta di scientology si chiama Daria Pesce che mi auguro legga questo post che è appena un piccolo assaggio di cosa sono capaci di combinare i suoi assistiti, i suoi protetti dall’essere smascherati dalle loro malefatte.

Pubblicità