Da quando io e mio marito siamo usciti dalla “Chiesa” di Scientology, nei nostri studi e nelle nostre ricerche confrontandoli con le esperienze personali riguardo le caratteristiche di SETTA e soprattutto confrontandoli con le esperienze avute attraverso il comportamento di nostro figlio Flavio, abbiamo riscontrato una similitudine con Scientology al 99,9%!

Ecco dove vive mio figlio Flavio, in una setta descritta chiaramente qui , per questo non c’è un giorno che io non pensa a come vive, cosa e quanto è costretto a fare, quanto poco dorme, quando insufficiente e misera la sua alimentazione, se si ammala non ci sono cure mediche, come continuare a cancellare il suo passato, la sua memoria degli affetti, gli affetti che così amabilmente nutriva per noi genitori, l’assenza totale di svago, non possedere un cellulare, una televisione, insomma aver fatto e cresciuto un figlio per poi diventare uno schiavo inconsapevole, perchè la sua mente non gli appartiene più, bensì è proprietà del suo carnefice: David Miscavige!

L’avvocato di Scientology Daria Pesce dovrebbe conoscere a fondo quali sono le caratteristiche di una setta e meditare onestamente se vale la pena difendere e proteggere CHI continua a fare del male alle persone.

Renata Fruscella Lugli

Pubblicità