Tag

, ,

Contemporaneamente alla Disconnessione di mio figlio Flavio da noi e da suo fratello Tiziano, c’è stata un’altra disconnessione che ha subìto mia nuora Jamie Sorrentini Lugli, moglie di Tiziano. Essendo anche lei uscita dalla “Chiesa”, suo padre Irving Sorrentini ha immediatamente disconnesso da Jamie.

irving_and_j.jpg— Capri, Irving accompagna Jamie all’altare, Settembre 2009, pochi mesi prima della Disconnessione –

Che un figlio disconnette dai genitori,  come ha fatto nostro figlio Flavio, è un dolore atroce, ma un padre che disconnette da sua figlia è inaudito, e sta a dimostrare come la mente di un uomo possa essere stata trattata, manipolata, plagiata al punto da commettere la cosa più innaturale per un genitore, quello di tagliare completamente qualsiasi tipo di rapporto con sua figlia.

Questa è una delle maggiori specializzazioni della Setta di Scientology: i suoi adepti devono assolutamente essere proprietari ad ogni costo del loro carismatico Leader David Miscavige.

Quindi un’altra disumana Disconnessione così vicina a noi è stata messa malvagiamente in atto ancora una volta dalla “Chiesa” di Scientology. Jamie ha voluto raccontare la sua terribile avventura che mi ha così scioccata da farmi rimanere nauseata per un lungo periodo di tempo per quanto lei sia rimasta devastata da questa separazione e per quanto lei abbia fatto per raggiungere poi suo padre e parlargli, ma lui l’ha scacciata brutalmente, questo è il link per chi ne è interessato:

L’AVVENTURA DI JAMIE 

Dopo queste disumane Disconnessioni, io e Claudio non abbiamo minimamente esitato  di accettare la richiesta di un giornalista del quotidiano “Libero” a rilasciare un’intervista  su questo tema ed altro ancora, dedicandoci addirittura due pagine intere: CLAUDIO E RENATA LUGLI LIBERO

th.jpeg

Dopo qualche mese anche canale 5, che è rimasto colpito dal tema della Disconnessione che era stato trattato su “Libero”, ci invita a partecipare al programma “Verissimo” tenuto da Silvia Toffanin: LA DISCONNESSIONE NON ESISTE VERISSIMO

silvia-toffanin-verissimo-a-586x386.jpg

Con la visibilità di “Libero” e i 3.000.000 di telespettatori di “Verissimo” posso decisamente affermare che a David Miscavige&Co è tornato indietro un potente flusso. Uno dei grossi errori di Miscavige è quello di sminuire il potere di una madre e la sacralità della famiglia di fronte alla sua presuntuosa onnipotenza di poterla fare sempre franca, lui non può capire così come i suoi scagnozzi, che:

Ci sono strade che uno non segue.
Ci sono eserciti che uno non va a colpire.
Ci sono città che uno non attacca .
Vi sono terre per le quali non si lotta .
Ci sono ordini del sovrano che uno non accetta.

tratto da Sun Tzu: “l’arte della guerra”

 Claudio ed io sapevamo molto bene che ci sarebbe stato un prezzo che avremmo dovuto pagare per queste nostre visibilità, ma non per questo avremmo mai indietreggiato, quindi eravamo preparati a diventare, come per Policy, un “Bersaglio Libero” il così detto in Inglese “Fair Game”, essere cioè colpiti a 360° da OSA, i Servizi Segreti di Scientology.  Infatti questi non si sono fatti attendere……..

CONTINUA

Renata Fruscella Lugli

Annunci