Tag

x_ktosw135_d

 

Ci sono anche alcuni Implant che possono essere eseguiti senza elettronica, Miscavige naturalmente li conosce molto bene e ne ha fatto un largo uso. Vediamo cosa dice LRH a   questo proposito:

 

HUBBARD COMMUNICATIONS OFFICE

Saint Hill Manor, East Grinstead, Sussex

HCO BULLETIN OF 11 APRIL 1982

Remimeo

SEC CHECKING IMPLANTS

……………..

Un implant è un comando forzato od una serie di comandi installati nella mente reattiva al di sotto del livello di consapevolezza dell’individuo che causano che lui reagisca in un modo prestabilito senza che lui “lo sappia”.

Ci sono parecchi metodi per implantare.

SILENZIO IMPOSTO: Il più semplice e più comune implant – nella sua forma più leggera ma non meno letale – è il comando a trattenersi (withold). Si può dire che gli implants siano “metodi di prevenire la conoscenza e la comunicazione” e questo si può estendere sino al punto che la pesona neghi a se stesso i dati. Il più comune dei “silenzi imposti” è probabilmente il bambino che viene minacciato – un “se lo dici, verrai punito.” Oppure semplicemente ordinargli di non dirlo. Questo tende ad occludere la sua memoria e può essere classificato come un implant.

…………….

L. RON HUBBARD

Founder

Quante volte parlando al telefono con mio figlio Flavio, da Flag dove lui lavora, mi sono sentita dire “non te lo posso dire: è confidential”, risposta standard questa alle domande più banali che una madre può fare.

Al punto tale che, pur di prevenire le più semplici domande alle quali sarebbe imbarazzante rispondere sempre nello stesso modo, ogni rara volta che Flavio mi telefonava metteva immancabilmente il prefisso “posso stare al telefono solo pochi minuti perché ho il master”, ” ho solo pochi minuti perché devo ancora pranzare in quanto ho fatto tardi”, etc etc etc.

Ed io che avevo imparato a convivere ormai con le giustificazioni che mi davo nei confronti degli out point che osservavo avendo io stessa ricevuto insieme a mio marito il lavaggio del cervello, accettavo seppur a malavoglia le striminzite  e illogiche comunicazioni di mio figlio.

Non avevo ancora realizzato che Flavio ormai aveva ricevuto da molto tempo l’implant del “silenzio imposto” e del  “metodo di prevenire la comunicazione” che nella sua forma più leggera non è però meno letale, per cui le sue NON comunicazioni con noi genitori sono andate letteralmente e roboticamente IN.

Di conseguenza i nostri rapporti familiari sono andati completamente distrutti e inesistenti al punto tale che posso affermare senza ombra di dubbio che dal primo momento che Flavio ha firmato il contratto da un miliardo di anni, lui ha disconnesso con noi nell’universo theta.

In questo modo Miscavige raggiunge il suo scopo su come vanno tenute le relazioni con la propria famiglia: lui non vuole intrusioni perchè è risaputo:  i genitori si preoccupano, vogliono sapere come stanno i loro figli, se sono in salute, se sono felici, cosa mangiano, quanto dormono etc, figuriamoci a sapere la verità…….

La verità è cibo scarso e povero, 4/5 ore di sonno medio quando addirittura non si salta completamente il dormire perchè non si è raggiunta la quota per la raccolta fondi della IAS che ogni membro della SO riceve in aggiunta alla quota del proprio hat.

Per non parlare infine della privazione di qualunque tipo di svago: vacanze, giorno libero, tempo da dedicare alla igiene personale come lavare, stirare e pulirsi la stanza.

Insomma i genitori non devono sapere che i propri figli sono diventati degli schiavi! 

Renata Fruscella Lugli