Enrico ci fornisce un altro punto di vista su quello che succedeva durante il lancio dei famosi “BASIC”. Geniale idea di David Miscavige per riempire i suoi forzieri pretendono che i materiali di Scientology fossero scorretti e che dovevano essere tutti rivisti per garantirne l’integrità e purezza….

La colpa era stata dei “trascrittori” che avevano trascritto male quanto LRH aveva scritto o detto nelle sue conferenze.

Naturalmente LRH ha letto molto bene i libri che erano stati pubblicati quando lui era in vita ed in molte sue conferenze fa riferimento ai contenuti ed alle pagine dei libri a cui si riferisce. Quindi una completa bufala! Ma c’è anche ovviamente il problema dei copyright visto che tutti i basics sono passati “stranamente” a questa fantomatica LRH library mentre in precedenza erano scaduti o erano di L Ron Hubbard, quindi probabilmente dei suoi eredi ecc. ecc.

Ma non è su questo che Enrico mette l’accento ma sullo sfruttamento di quei poveri Sea Org member costretti a lavorare sino a notte fonda per subissare i poveri malcapitati del pubblico a loro volta costretti a elargire denaro a fiumi.

Ma ecco il suo resoconto:

Lavacro Lustrale


Quando si cerca di informare le persone di cosa succede all’interno della
Società per Azioni che si fa chiamare Chiesa di Scientology, molto spesso si è arrabbiati o comunque tendenziosi nel portare sul piatto le cose più abnormi e incredibili che accadono o che sono accadute, tuttavia quello che succede di routine è più “normale” e perversamente ingiusto.


Nel 2009 vivevo a Clearwater e mi audivo su OT7, era stata annunciata con
lo stile che si addice ad una azienda multinazionale “l’Era d’Oro della
Conoscenza”, questo di per se’ conteneva l’ammissione che tutto il pubblico
aveva pagato fior di denari per una conoscenza incompleta e di serie B.


Tutto l’evento verteva sul fatto che L. Ron Hubbard aveva in precedenza prima della sua morte ordinato attraverso direttive di mettere completo ordine sui materiali, in quanto nella concitazione della ricerca e dell’espansione vi erano mancanze, errori di traduzione ma sopratutto l’utente non aveva una mappa cronologica per attingere ai dati in sequenza per cui si scontrava con gradienti ripidi, vuoti di dati e quant’altro.


Non discuto questa versione dei fatti, potrebbe anche essere corretta, ma
quello che ne è scaturito dopo non riesco a collocarlo in nessun mondo, ne
in quello del business, e neppure in quello ecclesiastico.


Questo è ciò che io ho sperimentato o osservato:

  1. Tutto lo staff della Flag Service Org era durante il proprio tempo di lavoro, in modo forsennato, orientato a far sì che il pubblico acquistasse questi libri e conferenze o personalmente o per donarli a centri culturali o biblioteche.
  2. Tutto lo staff finiva alle 22:00 secondo l’orario standard e poi la metà di
    esso era al telefono per vendere pacchi di libri e l’altra metà lavorava alle ristrutturazioni dell’hotel sino alle 3 di mattina per poi andare a letto 3/4 ore e ricominciare la giornata, con il risultato di essere stanco, nervoso, impacciato, soggetto a far errori, irascibile.
  3. Ho visto depositati nei garage di svariati Scientologist cartoni pieni di libri per un valore di svariate migliaia di dollari, sto parlando della Famiglia Zaniboni, della Famiglia Chiancianesi, e a casa mia
    c’era una processione di persone che continuava a scaricare cartoni pieni di libri dicendomi di regalarli a chi volevo.
  4. Ho visto un MAA che si occupava del pubblico di Flag di nome Fasan, che ora è diventato un pubblico visto che dopo aver minacciato di suicidarsi è stato mandato via dalla Sea Org. Prima che quello accadesse si era azzuffato ed aveva fatto a botte con il suo superiore perchè, il suo superiore in combutta con Introzzi allora direttore delle finanze internazionali, voleva attingere dal conto di Federica Audiberti e addebitarle 20.000 dollari, ovviamente senza alcuna autorizzazione, e farla apparire come sua donazione per regalare i libri dei fondamenti ad altri, che poi come scritto in precedenza si ammassavano nei vari garage.
  5. Ma la cosa più eclatante era il sopruso che il pubblico che si audiva su OT7 Solo Ned per OTs doveva subire quando, ogni sei mesi, si doveva recare a Flag per “rinfrescare” le sue conoscenze sui materiali di OT 7, azione chiamata refresher.
  6. La prima cosa che veniva fatta era passare da etica. La cosa era devastante e se non cacciavi soldi da lì non uscivi.
    Di seguito la copia di un rapporto che io a quel tempo feci ad RTC e
    che mi è costato 3 ore di verifica di sicurezza con domande specifiche relative a quel rapporto.
    Ditemi voi come un essere spirituale usciva da da quell’inferno per affrontare il successivo semestre di auditing.
    Enrico Marchesini

Tuesday April 21, 2009
A REPORTS OFF RTC
Da: Enrico Marchesini
1128 XXXXX
Clearwater, FL 33755
United States
E-Mail Address: marchesini.e@XXXXXXX
cc: RTC FSO, SUPERCARGO FSO,
HAS FSO, I/R FSO.


Knowledge Report su FSO


Durante il mio ultimo refresher, quando sono andato in etica, non ho trovato il mio P/MAA ma piuttosto un abile REG. Questo non mi ha disturbato, ma nemmeno mi ha aiutato nel trovare dei punti di
miglioramento etico. L’attenzione dei P/MAA e’ pressoche’ rivolta a fare le quote di GBS (ndt Gross Book Sales raccolta fondi per vendita libri) e non lo dico per generalizzare ma e’ una evidenza palpabile appena si entra dentro l’area.
Io essendo da diversi anni in Scientology e avendo fatto lo staff non mi sono fatto grandi problemi, sono una persona che non ha difficolta’ a fare le condizioni e conosco gli strumenti di etica a sufficienza per cavarmela. Questa pero’ non e’ la scena media che esiste tra il pubblic,e molti di loro per realizzare qualche cambiamento positivo hanno necessita’ di essere seguiti. Ho visto molte condizioni di liability per out secutity con il punto 2 inesistente e il 3 ricco di donazioni in GBS.
Io non ho nessuna considerazione contraria alla disseminazione dei basics o materiali di LRH in genere, prova ne e’ che in questi ultimi 2 anni mia moglie ed io ne abbiamo comprati e venduti una notevole quantita’, e sono convinto che per tante persone questa accellerazione gli ha dato una scossa a contribuire, ma allo stesso tempo mi sembra che la vendita di GBS in HCO sia divenuta un modo di operare che tralascia alcuni punti tecnici importanti relativi al perche’ una persona usa etica.
Per esempio nell’ultima intervista di etica che ho ricevuto il P/MAA a letto il maneggiamento che io avevo fatto per i Rapporti di Conoscenza che avevo ricevuto e mi ha fatto qualche domanda, poi mi ha assegnato una condizione e immediatamente dopo abbiamo parlato di donazioni che ho fatto. Ma il ciclo di comm e’ stato superficiale e non ho avuto modo di approfondire un punto che volevo risolvere.
Questo e’ un altro esempio accaduto ad un pubblic:
Una settimana fa’ un public di nome Daniele Pxxx e’ venuto a Flag per la prima volta con la sua ragazza (nuova in Scientology), lei ha iniziato il purif e lui ha iniziato in HGC all’OAK COVE. Lui dopo due giorni era in etica e siccome aveva una questione finanziaria illegale da mettere a posto lo anno
fermato dai servizi, la ragione era perche’ ha fatto dei soldi in modo illegale, ma lo stesso HCO prima lo ha maneggiato perchè facesse una donazione di 3.000$ che poi è diventata di 10.000. Ora io mi chiedo se tu mandi a casa
una persona perche’ ha guadagnato denaro illegalmente come fai ad accettare il suo denaro?

Questa persona ha scritto all’ED del Narconon Italy il quale mi ha riferito che e’ disaffezionato e mi ha chiesto aiuto.
Di questi fatti ne accadono diversi perche’ essendo nel campo parlo con il pubblico e ne vengo a conoscenza. Adesso il punto PIU’ importante da capire in questo rapporto e’ che mi sta mancando un punto di riferimento come HCO dove posso sempre contare su mettere ordine sia come Solo Nots che come FSM e Scientologo.
Questo e’ tutto

Enrico Marchesini

Pubblicità