Questo è il logo del Guardian Office, GO, nome che i servizi segreti di Scientology avevano al tempo di Paulette Cooper.

Si consiglia di allacciarsi le cinture perchè la storia di Paulette Cooper che sentirete dalla sua viva voce, è inaudita, agghiacciante, terrificante, mostruosa, sadica e delinquenziale. Se ne sconsiglia per tanto l’ascolto alle persone sensibili.

Paulette Cooper è una brava giornalista che, dopo aver scritto un libro “Lo scandalo di Scientology”, fu attaccata dal più feroce dei “Fair Game” (Bersaglio Libero) della storia di Scientology il cui obbiettivo da parte dei suoi servizi segreti, chiamati a quel tempo “Guardian Office” GO, era quello di a) o mandarla in galera b) o in una struttura psichiatrica da qui il nome “Operazione Freakout“.

Il feroce “Fair Game” di Scientology non si è mai fermato e continua tutt’oggi contro tutti coloro che vengono percepiti come nemici, malgrado Scientology afferma in una direttiva che il fair Game è stato cancellato, ma è una BUGIA, io ho le prove di quanto è stato usato su di me e mio marito Claudio dal 7 dicembre 2010 fino ad ora, SOLO per aver dichiarato pubblicamente la nostra uscita dalle organizzazioni di Scientology. Ci sono dei video girati da noi dove mostriamo solo una parte del Fair Game che Scientology ha usato su di noi illegalmente e pesantemente con tattiche mafiose-terroristiche.

L’attrice americana Leah Remini, in uno dei suoi molteplici programmi dove denuncia gli efferati abusi di Scientology per mano di Miscavige&CO, non poteva omettere di parlare anche della storia incredibile di Paulette Cooper la quale viene intervistata da Leah e che qui vediamo in due brevi video.

La storia di Paulette ha marchiato pesantemente Scientology facendola conoscere al vasto pubblico come tra le più pericolose e vischiose sette al mondo dalla quale, una volta entrati a farne parte, è quasi impossibile uscirne se la manipolazione mentale che viene effettuata raggiunge un livello di irreversibilità. E la sua storia si può trovare in centinaia di post su tutta la rete che annovera anche tutti i minimi, molteplici particolari agghiaccianti ed illegali che Paulette ha ricevuto da Scientology e che si sono susseguiti incessantemente nel lungo periodo di tempo durato più di 10 anni.

Per non essere deceduta dopo tutto questo, Paulette sicuramente avrà avuto una buona stella lassù che l’ha protetta!!!

Non mi rimane che augurarvi una buona visione, e lo auguro specie all’avvocato di Scientology Daria Pesce la quale malgrado tutto continua a proteggere gli abusi della setta che lei rappresenta; coadiuvata dall’apologeta delle sette Massimo Introvigne del Censur il quale chissà quante subdole menzogne esposte elegantemente raggirando la verità, sarebbe capace di tirare fuori anche sul coso di Paulette pur di proteggere Scientology, esattamente come ha fatto con Lisa Mc Pherson, che è tutto dire e sulla quale non ci sono parole!!!

link del primo video: https://rutube.ru/video/e6c18570ee02a360f08455cef48535e6/

Link del secondo video: https://rutube.ru/video/4373ad3524a8ff3ee06506b0d7f4ff09/

Renata Fruscella Lugli